Monitoraggio ambientale e fotografia zenitale

Monitoraggio ambientale e fotografia zenitale da geodesk.it

Da: geodesk.it  24/10/2006
Parole chiave: Rilievi Topografici, Monitoraggio Ambientale, Carte Tematiche

- Monitoraggio ambientale per sito specifico con tecniche non invasive da bassa quota, per l'analisi del landcover e fenomeno del tree die back; analisi per progetti di sviluppo ecosostenibili. - Landcover (Copertura del terreno e controllo del grado di avvizzimento e seccume della vegetazione attraverso la fotografia zenitale e successiva analisi delle chiome). - Tree die back (Monitoraggio dell'effetto margine in sistemi forestali, ovvero controllo del fenomeno dell'avanzare della desertificazione per morte della vegetazione dovuta all'inquinamento dell'aria e del suolo a causa di insediamenti incisivi). - Monitoraggio ambientale con aerostato frenato per fotografia programmata a tempo per fenomeni naturali (alluvioni; smottamenti e frane). Monitoraggio ambientale per il controllo della qualità dell'aria, difatti l'apparato si presta per innalzare apparecchiature elettroniche dai 10 ai 20 kg. per il monitoraggio della qualità dell'aria nei centri urbani, industriali e siti ad alto rischio per inquinamento abusivismo e disastro ambientale. - Fotografia zenitale anziché volo aereo che risulta essere poco economico e pratico, per misurazioni planimetriche di precisione per siti specifici (archeologia e beni culturali, sbancamenti per costruzioni ed estrazioni inerti ecc.) - Fotografia zenitale per conto di enti e organi di controllo, per verifiche di disastri ambientali. Fotografia zenitale e prospettica per studi di architettura e ingegneria, difatti l’apparato fotografico é comandato da terra via radio e può essere ruotato di 360° ed inclinato di 90° per elaborati fotografici prospettici destinati a verifiche di progetto per impatto ambientale, le fotografie non presentano il cavo di trasmissione perché le immagini vengono trasmesse direttamente al PC in tecnologia wireless. - Termografia e rilevamenti termografici per analisi specifiche: - vegetazione (controllo della disidratazione ambientale) - strutture edili (controllo della dissipazione termica e dispersione di calore) - industria (analisi delle temperature per campioni non distruttivi)

Parole chiave: Carte Tematiche, Fotografia Zenitale, G.I.S., Monitoraggio Ambientale, Rilievi Topografici

Contatto geodesk.it

http://www.geodesk.it

Email - Non fornita

Stampa questa pagina