Rilevazione incendio

Da: EuroSafe S.r.l.  24/07/2009
Parole chiave: Impianti Antincendio, Sicurezza, Impianti di sicurezza

Quando i rivelatori puntiformi di tipo convenzionale non risultano i più idonei, si ricorre ai rivelatori speciali Securiton. Questi sono in grado di funzionare con la massima affidabilità anche nelle condizioni più difficili. Ignorano in modo selettivo calore, freddo, fuliggine e umidità, e segnalano con precisione gli eventi essenziali. I rivelatori di incendio speciali vengono impiegati per esempio nelle gallerie, nei magazzini frigoriferi e nei laboratori, ma anche nei musei o nei centri di calcolo. Il collegamento a sistemi integrati globali ne ottimizza l'efficacia e il comfort d'uso.

  • sensore di temperatura: i suoi sensori registrano e segnalano immediatamente gli aumenti di temperatura
  • rivelatore lineare di calore: registra l'aria calda che si diffonde rapidamente
  • rivelatore di incendio lineare a infrarossi: registra gli intorbidamenti attraversati dal raggio infrarosso e causati da calore o fumo
  • sistema di aspirazione di fumo: controlla se l'aria aspirata contiene particelle di fumo
  • sorveglianza video: analisi digitale di immagini per rivelare fuoco e fumo

Parole chiave: Impianti Antincendio, Impianti di sicurezza, Protezione Antincendio, Rilevazione Incendio, Sicurezza, Sicurezza Industriale, Sistemi Antincendio