Effetto del OMT sulla mobilità e il dolore della colonna vertebrale mediante misurazione elettronica

Effetto del OMT sulla mobilità e il dolore della colonna vertebrale mediante misurazione elettronica da Civitillo Osteopathic Center

Da: Civitillo Osteopathic Center  08/06/2011
Parole chiave: cervicale

Introduzione
Il trauma distorsivo cervicale può causare dolore miofasciale cervicale, riduzione della mobilità cervicale e unirsi a disfunzioni inter-vertebrali. Lo scopo di questo rapporto di caso è determinare le variazioni pre-post di gamma di movimento (ROM) e il dolore in un paziente con poli-trauma, dopo 5 sedute di trattamento manipolativo osteopatico (OMT).
Materiali e Metodi
Per raggiungere questo obiettivo, un macchinario medico diagnostico  Bioval Motion-Pod (Figura 1) classe 1  funzione di regolazione metrica con un inclinometro elettronico è stato utilizzato  e la Scala Analogica Visiva (VAS) questionario è stato applicato. I dati utilizzati per questo studio erano inclinometro elettronico digitale (EDI) con registrazioni in rotazione, flesso-estensione e inclinazione e la scala VAS. OMT protocollo consisteva in 5 sessioni organizzate nei primi 3 trattamenti ogni 3 giorni e gli ultimi 2 ogni 8 giorni. Dirette e indiretti tecniche osteopatiche sono state applicate in base alle esigenze del paziente. EDI dati primari sono stati raccolti all'inizio dello studio e dopo la seduta osteopatica quinta, alla fine del follow-up. I dati intermedi sono stati registrati durante la sessione 3 e 4. Dati aggiuntivi, come le valutazioni osteopatiche, OMT applicata e dei parametri di instabilità sono stati registrati allo stesso tempo-punti.
Risultati
La principale novità pre-post è stata ottenuta nei risultati di rotazione rispetto a tutti gli altri parametri di movimento (flessione / estensione e inclinazione). Longitudinale analisi time-point ha mostrato un incremento medio di 21,4 ° in ogni seduta osteopatica per la rotazione, 20,8° per flessione / estensione e 15.4° di inclinazione (Tabella 1). Alla fine del trattamento osteopatico la scala VAS diminuisce 7-2 in tutti i parametri di mobilità tridimensionale e il livello di difficoltà è sceso 4-2 (Tabella 1). È interessante notare che il parametro di instabilità, derivante dalla (EDI) preso in considerazione come risultato secondario, ha mostrato un comportamento diverso a livello locale, diminuendo in particolare nella inclinazione da 2,35 m / s fino a 0,94 m / s, ma non a livello globale, dove un aumento di tutti i parametri tridimensionali è stato registrato (tabella 2,3,4). I parametri sono riportati nelle tabelle di Osteopatia (tabella 5,6 e 7) che mostra l'evoluzione delle disfunzioni somatiche ed il trattamento applicato in ogni sessione.
Conclusioni
I dati hanno mostrato un consistente aumento di ROM, in tutte le direzioni, una sensibile riduzione della percezione del dolore tra la linea di base e la fine dello studio. Diverse sono le ipotesi che si possono trarre cercando di spiegare clinicamente questo caso in termini di miglioramento della gamma di movimento, il dolore che diminuisce  e la velocità di tempo di recupero.Quindi OMT sembra avere un ruolo attivo nel miglioramento dello stato di salute in un soggetto con poli-trauma, che porta a considerare questo approccio potenzialmente benefico in questo settore. Certo, sono necessarie ulteriori indagini fondate, in sostanza, sulla sperimentazione clinica per confermare questi risultati.

REFERENCES
  Kuchera ML. Osteopathic manipulative medicine considerations in patients with chronic pain. JAOA. 2005Sep. (9Suppl 4):S 29-36.Pub-Med.
2 Tousignat M, Smeesters C, Breton E, Corriveau H. Criterion validity study of the cervical range of motion (CROM) device for rotational range on healthy adults. J Orthop Sports Phys Ther, 2006 Apr;36(4):242-8Pub-Med.
 3 Rm Ingenierie Avenue de la Gineste BP 3351,12033 Rodez Cedex 9 France.Web Site: www.rmingenierie.com
4 Hoving JL,Pool JJ,van Mameren H,Devillé WJ,Assendelft WJ,de Vet HC,de Winter AF,Koes BW,Bouter LM.Reproducibility of cervical range of motion in patients with neck pain. BMC Musculoskeletel Disord. 2005 Dec 13;6:59.Pub-Med.
5 Denis K. Burns, DO; Michael R. PhD. Gross range of motion the cervical spine: effects of osteopathic muscle energy tecnique in asymptomatic subjects. JAOA.2006 Mar.106(3):137-42.Pub-Med.


Parole chiave: cervicale

Contatto Civitillo Osteopathic Center

Email

Stampa questa pagina

Altri lavori o progetti passati per Civitillo Osteopathic Center