Emulatore Fap

Emulatore Fap da Mtx Electronics - Centraline e moduli aggiuntivi

Da: Mtx Electronics - Centraline e moduli aggiuntivi  08/05/2010
Parole chiave: automobile, emulatore fap, simulatore fap,

L'obiettivo della centralina aggiuntiva per emulare il sensore di pressione assoluta è di permettere la rimozione del filtro antiparticolato (FAP) o Diesel Particulate Filter (DPF) in modo da facilitare la fuoriuscita dei gas di scarico cosi incrementando la coppia e potenza oltre a ridurre il consumo di carburante.

Il filtro attivo antiparticolato montato sulle vetture Peugeot e Citroen come il Diesel Particulate Filter invece montato da altre case automobilistiche è un dispositivo per abbattere le emissioni inquinanti da polveri sottili (PM10) dei motori turbodiesel. Il FAP funziona miscelando al gasolio un additivo chimico (CeO2 o semplicemente "cerina") che serve a rendere più grosso il particolato, in modo che può essere filtrato da un filtro, la cerina inoltre abbassa la temperatura di infiammabilità del particolato in modo che quando il filtro si sta intasando, aumentando la post-iniezione del gasolio la temperatura dei gas di scarico si innalza a circa 450°C e il particolato viene bruciato. Il sistema DPF funziona in modo simile solo che non ha alcun additivo chimico e quindi è necessaria una temperatura più elevata (circa 650°C) per bruciare il particolato.

In particolare i sistemi che utilizzano il FAP hanno la necessità di essere ricaricati di cerina ogni 80,000Km circa, questa operazione in concessionaria ha un costo di circa 500,00 Euro. Inoltre c'è da sottolineare che la vera efficacia del sistema è in costante dibattito, in quanto gli studi fatti ad oggi sono brevi e non comprendono la fase di rigenerazione del filtro durante la quale le nanoparticelle vengono espulse dallo scarico nell'ambiente.

Tecnologia

La centralina aggiuntiva F110 é gestita da un microcontrollore che dialoga con la centralina di serie simulando il funzionamento del FAP/DPF. La centralina aggiuntiva viene collegata in sostituzione del sensore di pressione differenziale permettendo la rimozione totale del sistema FAP/DPF che sarà sostituito con un tubo vuoto.

La centralina aggiuntiva è completamente regolabile ed interfacciabile al nostro software MTX Control Center, tramite cavo di collegamento USB, che consentirà di modificare le caratteristiche ottimizzandone le prestazioni per ogni esigenza.




Caratteristiche di punta della centralina

- Gestione digitale a processore;
- Sistema di auto diagnostica;
- Gestione tramite software;
- Installazione semplice.

Parole chiave: automobile, emulatore fap, simulatore fap,

Contatto Mtx Electronics - Centraline e moduli aggiuntivi

Email

Stampa questa pagina