“EuroP.A. 2009”: alla PROVINCIA di BRESCIA il Premio ALLRight “Tecnologie per il Welfare”.

“EuroP.A. 2009”: alla PROVINCIA di BRESCIA il Premio ALLRight “Tecnologie per il Welfare”. da RistoChef S.p.A.

Da: RistoChef S.p.A.  06/05/2009
Parole chiave: SERVIZI SOCIALI, servizi socio-assistenziali, servizi per il welfare

ALLRight Divisione Welfare di RistoChef Spa, struttura leader in Italia nel settore dell’emissione di Buoni Servizio e Voucher Sociali destinati alla gestione dei piani di assistenza e delle politiche di welfare, è stata lo sponsor del Premio “Innovazione nei Servizi Sociali 2009”, (oltre 350 progetti presentati) importante riconoscimento assegnato alle idee ed alle realizzazioni di eccellenza nei Servizi alla Persona che ha caratterizzato, anche quest’anno, lo svolgimento di “EuroP.A. 2009”, la nota manifestazione fieristica dedicata alle Pubbliche Amministrazioni, tenutasi a Rimini dal 1 al 3 aprile 2009. La Divisione ALLRight ha messo a disposizione un Premio Speciale dedicato alle “Tecnologie per il Welfare”, destinato al miglior progetto per l’introduzione di nuove tecnologie in ambito socio-assistenziale. Il premio è stato consegnato alla Provincia di Brescia per il suo “Osservatorio e Sportello sociale” interamente web-based. Con questo riconoscimento la Provincia di Brescia potrà avvalersi, a titolo gratuito, di hardware e software per l’implementazione di un servizio, a scelta, tra le diverse formule operative offerte dalla Divisione Welfare. Oltre ai Voucher Sociali e Domiciliari in formato elettronico, basati sull’utilizzazione di Smart Card emesse dalla Divisione ALLRight o attivabili mediante un apposito software che consente ai Beneficiari dei piani di assistenza di utilizzare direttamente la Tessera Sanitaria (che in Lombardia è anche Carta Regionale dei Servizi - CRS - già equipaggiata con microchip), la Provincia di Brescia potrà accedere anche a due ulteriori soluzioni:  
-  “e-SAD”: lo strumento per la rilevazione e certificazione elettronica delle presenze e delle prestazioni svolte dai Caregiver nell’ambito dei Servizi di Assistenza Domiciliare e
-  “e-MSD Mensa Sociale Diffusa”: il servizio che garantisce ogni giorno, presso una rete di esercizi pubblici accreditati, un pasto quotidiano a persone che non sono in grado di provvedervi autonomamente.   Commentando l’iniziativa, Emanuele Cipriani, Direttore della Divisione ALLRight, si è così espresso: “La nostra società si è ormai affermata come vero e proprio partner delle P.A. nel loro processo di migrazione delle soluzioni gestionali relative ai Servizi Sociali verso formule operative hi-tech che, senza pregiudicare minimamente la natura e la funzione dell’impegno sociale dell’Ente, ne esaltano le performance in termini di economicità e di versatilità delle soluzioni utilizzate e ciò in perfetta sintonia con il trend di informatizzazione progressiva dell’intero agire pubblico. Offriamo soluzioni e strumenti innovativi per la semplificazione amministrativa e il controllo di gestione delle politiche socio-assistenziali e questo connubio ha saputo sin qui incontrare un crescente favore tradottosi in numerose esperienze concrete, vere e proprie case-history di successo in questo settore”.

Parole chiave: servizi per il welfare, SERVIZI SOCIALI, servizi socio-assistenziali,