OEM: grande successo al Sigep 2009

OEM: grande successo al Sigep 2009 da OEM-ALI spa

Da: OEM-ALI spa  31/03/2009
Parole chiave: forni per pizza, Arrotondatrici, porzionatrici

Importanti riscontri per OEM alla 9º edizione del SIGEP (17-21 gennaio 2009), il Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali. La manifestazione si è confermata la più importante al mondo nel settore della gelateria artigianale, e come vetrina europea primaria del dolciario artigianale consolidando il suo posizionamento anche nel settore della panificazione artigianale e della pizzeria.

OEM, leader mondiale nel settore delle attrezzature per la pizzeria, non poteva certo mancare ad un appuntamento così importante; con uno stand completamente rinnovato, altamente tecnologico e funzionale per illustrare al meglio i propri prodotti, ha registrato un'ottima affluenza di pubblico: oltre ai clienti consolidati, numerosi i nuovi contatti commerciali già avviati.

Il merito di questo indiscusso successo va in primis alla professionalità e alla lunga esperienza di OEM che propone - spiega il direttore generale Paolo Finatti - “un’offerta dove, alla storica affidabilità e qualità del prodotto, si aggiungono importanti servizi ad alto valore aggiunto, come la preparazione di layout e progetti di pizzerie e laboratori realizzati espressamente per le esigenze del singolo cliente e soprattutto formazione tecnica e pratica sulle macchine acquistate senza dimenticare un’assistenza dopo la vendita con pezzi di ricambio disponibili per almeno dieci anni”.

OEM è l’unica azienda a livello mondiale a produrre interamente nell’ambito dei suoi stabilimenti, distribuiti su una superficie di 16.000 mq, tutte le attrezzature che facilitano e semi-automatizzano il processo produttivo nel settore pizza (impastatrici, porzionatrici e/o arrotondatici, formatrici, tagliaverdure/mozzarella, forni di diverse tipologie). Ponendosi così in netta controtendenza rispetto al mercato, portando all’interno del proprio ciclo produttivo anche le lavorazioni base, l'azienda mantovana offre un “Made in Italy” che risponde ai più elevati standard di qualità.

Grazie ad un ingente investimento in ricerca e sviluppo – circa l'8% delle risorse - ogni prodotto viene infatti studiato direttamente dai tecnici specializzati interni, che progettano ponendo massima attenzione alla normativa in vigore e, solo dopo averne testato e collaudato la piena funzionalità, danno il via alla produzione in serie. In questo modo OEM ottiene macchine al top in ogni categoria apprezzate in tutto il mondo: il 65% dei prodotti è infatti destinato ai mercati esteri e a sua volta concentrato per il 40% in Spagna, Portogallo, Francia, Germania e Inghilterra, per il 30% in Russia ed Europa Centrale, e il rimanente 30% suddiviso tra Medioriente e resto del mondo.


Parole chiave: Arrotondatrici, forni gastronomici, forni per pizza, porzionatrici,