Annullo filatelico ''Riccione Liberty'' Convegno filatelico numismatico 2010, Palacongressi Riccione

Annullo filatelico ''Riccione Liberty'' Convegno filatelico numismatico 2010, Palacongressi Riccione da Andrea Speziali - Speziali's™

Da: Andrea Speziali - Speziali's™  05/06/2011
Parole chiave: Arredamento, Grafica, Design

Chi ha avuto per qualsiasi motivo occasione di fermarsi a Riccione non può non aver notato passeggiando per le vie della città quell’accattivante gusto retrò che si respira. Vi è un periodo storico che più di altri ha caratterizzato lo sviluppo della città lasciando testimonianze del passaggio di un vento liberty nell’architettura degli edifici. Un bel libro pubblicato da un giovane autore del luogo (''Una Stagione del Liberty a Riccione'' di Andrea Speziali - edizioni Maggioli) offre una precisa descrizione di questo passaggio e della positiva influenza artistica che ha avuto in questa città la presenza del poliedrico e geniale architetto Mario Mirko Vucetich. Lo sguardo del collezionista troverà tra le pagine un’ampia raccolta di cartoline che da sole raccontano più delle parole la trasformazione di un paese che sa e vuole vivere il suo tempo. La creazione di nuovi edifici diverranno luoghi di aggregazione e cultura e le molte piccole costruzioni “villini”che fanno bella mostra di sé sulle cartoline, creati e utilizzati dalle famiglie benestanti del luogo nel tempo si trasformeranno in accoglienti ed ospitali alberghi.

E’ in omaggio all’espressione artistica dell’Art Nouveau della Riccione di questo periodo che l’organizzatore del Convegno Filatelico Numismatico di Riccione ha voluto dedicare l’annullo speciale di Poste Italiane inserendo l’elemento forse più rappresentativo, un particolare della bellissima Villa Antolini.

Depliant: http://www.riccioneinvilla.it/riccioneliberty.pdf


Recensione del libro:
Ne è l’autore Andrea Speziali, un riccionese poco più che ventenne , giovane non privo di talento ma soprattutto animato da spiccati interessi e belle speranze.
E’ proprio il caso di dire che “un topolino ha partorito una montagna”, tante e varie sono le risorse di cui questa pubblicazione ha avuto bisogno. All’origine c’è stata una passione adolescenziale, un colpo di fulmine per una villa piuttosto misteriosa che ha letteralmente “sedotto” un esteta in erba e l’ha avviato a coltivare l’interesse per l’arte. Poi sono arrivati gli studi più approfonditi all’Istituto d’Arte Fellini e all’Accademia, a cui si sono affiancati il minuzioso lavoro di ricerca su villa Antolini, che nel frattempo, dopo aver trovato un nome, stava acquisendo una sempre più specifica identità, sul suo architetto Vucetich, la documentazione anche iconografica sulla poliedrica attività di quest’ultimo, lo studio delle planimetrie dell’edificio, il rilievo e l’interpretazione delle simbologie in esse contenute, quali rivelano la presenza di molti elementi di natura esoterica, di simboli connessi con l’alchimia, la magia e la Massoneria.
E’ stato a questo punto inevitabile che tanto materiale, così caparbiamente e meticolosamente raccolto nel corso di alcuni anni, facesse avvertire ad Andrea, prima, l’urgenza di una riorganizzazione sistematica e poi la necessità di divulgare con una pubblicazione il risultato del suo lavoro che consiste sopratutto nello studio dell'architettura Liberty a Riccione, di cui villa Antolini costituisce il caso più emblematico.
Il volume ‘’Una Stagione del Liberty a Riccione’’ offre l'opportunità, finora scarsamente considerata da studi locali, di esaminare con nuovi apporti una stagione complessa dell'arte tra la fine dell'800 e i primi decenni del '900. Un plauso perciò va indiscutibilmente reso alla forza di volontà del giovane autore, un incoraggiamento merita il suo impegno, un ‘attestazione di fiducia, che ai giovani volenterosi non va negata, si potrà tradurre nell’acquisto della sua opera.

La pubblicazione ha ottenuto il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini, dei Comuni di Riccione, Venezia, Padova, Gorizia, Marostica, Pescantina, dei Fratelli della Costa (tavola di Riccione) e il sostegno della Geat, Beni culturali Onlus e della galleria d’arte Rosini.

Parole chiave: Agenzia Pubblicitaria, Agenzie Pubblicitarie, Album Fotografici, Arredamento, Arredamento D'interni, Art Director, Aste, banditore, Brochure, Campagne Pubblicitarie, Cataloghi, Design, Design Grafico, flickr photo, Fotografo, Grafica,

Contatto Andrea Speziali - Speziali's™

Email

Stampa questa pagina

Altri lavori o progetti passati per Andrea Speziali - Speziali's™

Mostra ROMAGNA LIBERTY a Rimini da Andrea Speziali - Speziali's™ thumbnail
20/05/2012

Mostra ROMAGNA LIBERTY a Rimini

L'architettura Liberty in Romagna


ITALIAN LIBERTY da Andrea Speziali - Speziali's™ thumbnail
25/04/2012

ITALIAN LIBERTY

Dalla Romagna al Liberty in Italia al Grand Hotel Rimini - 11 maggio 2012 Il progetto “Italian Liberty” della Associazione


Andrea Speziali all'Esposizione Internazionale d'arte della Biennale di Venezia da Andrea Speziali - Speziali's™ thumbnail
16/01/2012

Andrea Speziali all'Esposizione Internazionale d'arte della Biennale di Venezia

Andrea Speziali espone come artista scultore alla Biennale di Venezia


Oroscopo 2012 da Andrea Speziali - Speziali's™ thumbnail
16/01/2012

Oroscopo 2012

Progettazione grafica dell'oroscopo 2012 con i segni zodiacali in stile Liberty - Art Nouveau. http://www.lulu.com/product/calendar/calendario-con-segni-zodiacali-liberty-art-nouveau/18761914


Romagna Liberty da Andrea Speziali - Speziali's™ thumbnail
15/07/2011

Romagna Liberty

L’Architettura Liberty tra fine ‘800 e primi ‘900 in Emilia-Romagna


Concorso fotografico ''ROMAGNA LIBERTY'' da Andrea Speziali - Speziali's™ thumbnail
06/06/2011

Concorso fotografico ''ROMAGNA LIBERTY''

Concorso fotografico ''Romagna Liberty''; L'architettura Liberty tra fine '800 e primi '900 in Emilia-Romagna



05/06/2011

Pubblicazione ''Una Stagione del Liberty a Riccione'', Maggioli Editore

Monografia sull'architettura Liberty a Riccione. La villa Antolini e l'architetto Mirko Vucetich.