Zephyr Technology

Zephyr Technology da PDA Studio Srl

Da: PDA Studio Srl  26/02/2009
Parole chiave: Fornitura Hardware e Software, Ricerca e Sviluppo sistemi indormatici

Venaria Reale (TO), 18 febbraio 2009:  Dopo quasi un anno dall’apertura del Centro di Ricerca e Sviluppo situato in Germania – Hannover, la PDA Studio Srl ha messo a punto la Tecnologia Zephyr di cui è ideatrice e proprietaria. Proprio nel momento in cui l’economia mondiale ha bisogno sempre più di evolversi verso prodotti più ecologici l’azienda torinese sfrutta appieno le proprie conoscenze lanciando sul mercato dei prodotti che contribuiscono al risparmio energetico anche nell’utilizzo quotidiano dei Personal Computer. La realizzazione e commercializzazione dei prodotti avverrà autonomamente. Entro la fine di Marzo infatti sarà possibile acquistare direttamente via web tutti i prodotti disponibili. Ma vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta: La Tecnologia Zephyr è stata concepita per rispondere a tutte le possibili esigenze di raffreddamento in ambito PC, Server e soluzioni OEM. Attraverso soluzioni modulari e flessibili, è in grado di accrescere l’efficienza e le prestazioni operative, contribuendo in modo determinante al miglioramento della stabilità termica con conseguente riduzione del consumo energetico e dell’inquinamento acustico. Nella gestione della conoscenza, la tecnologia è un fattore irrinunciabile e l’informatica sarà sempre più una componente essenziale per offrire nuovi sistemi di interazione al di là dei vincoli logistici e territoriali. Utilizzare le risorse tecnologiche in modo efficiente in un futuro che è già iniziato, dipende dalle scelte che si adottano, sicuramente oculate e tese a salvaguardare il conto economico e l’ambiente.  Le soluzioni proposte, garantiscono il corretto funzionamento dell’hardware a frequenze operative estreme, riducendo drasticamente il calore generato e di conseguenza la richiesta energetica,  con indubbi vantaggi economici e prestazionali. I test effettuati su di una workstation grafica acquistata da una famosa casa produttrice hanno evidenziato quanto il sistema di raffreddamento ad aria, in dotazione standard, sia incapace di dissipare il calore in modo adeguato, tanto da far aumentare vertiginosamente il numero dei giri delle ventole con conseguente incremento dei consumi energetici e della rumorosità. Questo porta ad una riduzione del ciclo di vita dei componenti hardware e possibili crash di sistema. Analisi e verifiche comparate, hanno dimostrato che un sistema di raffreddamento a liquido Zephyr è nettamente più efficiente di quello ad aria, contribuendo inoltre ad un comfort acustico. Le percentuali evidenziate nei test effettuati sulla Workstation Grafica sono: - riduzione del consumo energetico del 25%; - riduzione del rumore del 38%; - riduzione della temperature della GPU del 31%; - riduzione della temperature della CPU del 10%; - riduzione della temperature della HARD-DISK del 35%. I prodotti sono seguiti con estrema cura in tutte le fasi del processo di sviluppo, dall’ideazione, alla progettazione, all’ingegnerizzazione, alla produzione. Il massimo della funzionalità è data da un insieme di regole che disciplinano sia il design che la scelta dei materiali che li compongono. I sistemi oltre ad essere compatibili con le attuali e future generazioni di sistemi server , workstation e personal computer, sono altresì retro-compatibili, possono infatti essere adattati anche a sistemi datati, inevitabilmente più lenti nelle elaborazioni di calcolo oltre che più rumorosi e causa di gravosi consumi energetici. Per maggiori informazioni sarà possibile consultare il sito web www.pdastudio.net o www.zephyrtechnology.it .

Parole chiave: Fornitura Hardware e Software, Ricerca e Sviluppo sistemi indormatici