Realizzata la matrice più grande al mondo

Realizzata la matrice più grande al mondo da Cielle

Da: Cielle  15/11/2012
Parole chiave: Laser, Fresa, incisoria

Nessuno era mai arrivato a tanto. In tutto il mondo. Quasi quattro metri per due: sono queste le dimensioni della matrice per ceramica più grande mai realizzata. A farlo un’azienda italiana grazie a una macchina Cielle, da anni punto di riferimento internazionale per la produzione di pantografi e macchine laser per incisione. Fino a oggi, infatti, il limite era di 2 metri e 20 cm per 1 metro e 40. Cielle ha alzato l’asticella e segnato un nuovo record: 3,80x1,80. Più grande di un tavolo da ping-pong, più ampia di un tavolo da biliardo: la nuova matrice stupisce per le dimensioni. E sorprende, perché la tecnologia utilizzata è una novità assoluta per il settore ceramico. Con tanto di brevetto depositato. Il sistema sviluppato da Cielle, infatti, unisce ricerca d’avanguardia sui materiali e innovazione tecnologica. L’intuizione vincente è di impiegare il laser CO2 nella lavorazione della resina fenolica brevettata dall’azienda. Una scelta virtuosa, perché assicura la velocità e la precisione del sistema a laser con la leggerezza e l’economicità del materiale. La rapidità di esecuzione del lavoro, infatti, è un secondo dato da record: per realizzare la matrice ci sono voluti solo pochi giorni. Un risultato eccezionale, se pensiamo che con la tecnologia tradizionale, cinque settimane di lavoro non sarebbero bastate. A credere in questa innovazione è stata Tecnografica di Castellarano, una realtà che ha fatto del connubio fra design e tecnologia il proprio marchio di fabbrica. Per realizzare la matrice, l’azienda aveva bisogno di una macchina su misura. E che misura. La superficie di lavoro, infatti, doveva essere di 4 metri per 2. Cielle ha accettato la sfida e ha risposto con un modello ad hoc della serie Sigma. Software d’avanguardia per la modellazione 3D, sorgente laser potente e piano aspirante con elevata stabilità: sono le caratteristiche che hanno permesso alla macchina di incidere alla perfezione quasi sette metri quadrati di resina. La matrice sarà poi impiegata per gommare i tamponi che daranno vita ai piani in ceramica delle cucine. Nelle case degli italiani, quindi, ci sarà un pezzo da record. Orgogliosamente, made in Italy.

Parole chiave: Fresa, Grandi tavole, incisoria, Laser, Laser CO2, laser fibra, Pantografi, Stampi Per Ceramica,

Altre novità ed aggiornamenti per Cielle

21/07/2015

On line il nuovo sito Cielle: spazio all’emozione e alla tecnologia.

Un nuovo sito che esprime ciò che è oggi Cielle: un’azienda in forte espansione che propone l’accuratezza dell’approccio tailor-made, su


Epsilon Gold: alta sartoria per il settore gioielleria da Cielle thumbnail
17/06/2015

Epsilon Gold: alta sartoria per il settore gioielleria

È il modello di punta di Cielle per gli orafi, l’espressione più compiuta della scelta dell’azienda di presentarsi al mercato


16/01/2013

Cielle: al via la “campagna” d’Oriente

Nuovo anno, nuove strategie in casa Cielle. L’azienda italiana, infatti, inizia il 2013 all’insegna di un forte impegno nei mercati esteri. Dall’8 all’11 gennaio sarà presente a Dubai in occasione del triplice appuntamento di TEKNO ARABIA, TUBE ARABIA e ARABIA ESSEN WELDING & CUTTING 2013.


Cielle Lab: a Viscom è di scena la precisione da Cielle thumbnail
16/10/2012

Cielle Lab: a Viscom è di scena la precisione

Dal 4 al 6 ottobre l’azienda propone ai visitatori tre laboratori per mostrare dal vivo le applicazioni delle macchine Cielle.


Guandong e Cielle: insieme per aprire nuove strade nella comunicazione visiva da Cielle thumbnail
16/10/2012

Guandong e Cielle: insieme per aprire nuove strade nella comunicazione visiva

Importanti novità in casa Cielle. All’interno dello stand aziendale a Viscom 2012 sarà presente Edoardo Elmi, fondatore di Guandong e decano della comunicazione visiva in Italia. Quella fra Elmi e Cielle è una partnership consolidata che, proprio nei giorni della fiera, porterà ai visitatori della kermesse una novità assoluta nel settore. La continua spinta verso l’innovazione nei materiale e nelle lavorazioni, infatti, è un valore che accomuna le due realtà. E proprio questo ha portato a una ri