Tri Plok srl - enologia

Da: Cantiere Tri Plok  29/11/2012
Parole chiave: Arredo Urbano, Arredo Giardino, Cemento

“Che cos’hanno in comune i manufatti di cemento con lapassione per l’enologia?”

Ce lo spiega Manuela Ghidini, raccontandoci il percorsointrapreso nel 1948 da Triplok, di cui oggi è alla guida assieme alle figlie.Fu il Cavalier Severo Testa a dare inizio all’avventura di Triplok,specializzandosi nella produzione di botti in cemento con l’interno vetrificatoper la conservazione del vino. Successivamente negli anni entrarono in aziendaanche il figlio Pierangelo e la moglie Manuela, mentre la produzione cominciavaa diversificarsi e a puntare sul gusto estetico e la qualità.

“Negli ultimi tempi stiamo concentrando la nostra attività sullaproduzione di manufatti destinatiall’arredo urbano delle città – spiega ManuelaGhidini –: pavimentazioni, dissuasori di sosta, cestini portarifiuti e altriprodotti ancora e il nostro mercato di riferimento è prevalentemente l’Italia,ma ci stiamo aprendo anche alla Svizzera e alla Francia”. L’azienda conta unaventina di dipendenti e rifornisce enti pubblici e privati della grande e dellapiccola distribuzione, dalle imprese di costruzioni ai magazzini edili, dallerivendite ai garden, realizzando su richiesta manufatti da disegni e progettidi architetti.

Ma questa non rappresenta l’unica attività della famiglia Testa.Ai Cantirei Triplok si affianca infatti L’Azienda Agricola Tenuta degli Angeli,che produce spumanti brut ed extra brut, Valcepio doc e moscati passiti. Unsogno intrapreso da Pierangelo Testa nel 1984 con l’acquisto di pochi ettari diterreno, portato avanti con passione e dedizione, tanto che i vini prodottihanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale edinternazionale. Come se non bastasse, l’azienda produce anche olio extravergined’oliva dop (“Dagli ulivi degli Angeli”), e una salsa agrodolce realizzatasecondo le tecniche della tradizione modenese per l’aceto balsamico (il“Balsamo degli Angeli”): l’acetaia Testa oggi conta più di 30 batterie diquesto pregiato prodotto. “I prodotti della nostra azienda agricola – precisaManuela Ghidini – si possono trovare nella sede dell’azienda, dove accogliamogli ospiti su prenotazione per far loro visitare la tenuta”.

L’acetaia è infatti inserita in un circuito turisticointernazionale e riceve periodicamente le visite di turisti da ogni parte delmondo.

Novembre 2009 Platinum

Parole chiave: Arredamento Da Giardino, Arredamento Giardino, Arredo Esterno, Arredo Giardino, Arredo Urbano, Autobloccanti, Bandiere, Canale, Cemento, edilizia componenti, Fioriera, Fontane, portaombrellone,

Contatto Cantiere Tri Plok

Email

Stampa questa pagina