Vino&Giardino - Tri Plok srl / divisione enologia

Da: Vino&Giardino - Tri Plok srl  29/11/2012
Parole chiave: Irrigazione , Impianti Di Irrigazione, Serbatoi

TRADIZIONE DI FAMIGLIA

Che cos’hanno in comune i manufatti di cemento con la passione per l’enologia? Ce lo spiega Manuela Ghidini, raccontandoci il percorso intrapreso nel 1948 da Triplok, di cui oggi è alla guida assieme alle figlie. Fu il Cavalier Severo Testa a dare inizio all’avventura di Triplok, specializzandosi nella produzione di botti in cemento con l’interno vetrificato

per la conservazione del vino. Successivamente negli anni entrarono in azienda anche il figlio Pierangelo e la moglie Manuela, mentre la produzione cominciava a diversificarsi

e a puntare sul gusto estetico e la qualità.

“Negli ultimi tempi stiamo concentrando la nostra attività sulla produzione di manufatti destinati

all’arredo urbano delle città – spiega Manuela Ghidini –: pavimentazioni,

dissuasori di sosta, cestini portarifiuti e altri prodotti ancora e il nostro mercato di riferimento

è prevalentemente l’Italia, ma ci stiamo aprendo anche alla Svizzera e alla Francia”. L’azienda conta una ventina di dipendenti e rifornisce enti pubblici e privati della grande

e della piccola distribuzione, dalle imprese di costruzioni ai magazzini edili, dalle rivendite ai garden, realizzando su richiesta manufatti da disegni e progetti di architetti.

Ma questa non rappresenta l’unica attività della famiglia Testa. Ai Cantirei Triplok si affianca infatti L’Azienda Agricola Tenuta degli Angeli, che produce spumanti brut ed extra brut, Valcepio doc e moscati passiti. Un sogno intrapreso da Pierangelo Testa nel 1984 con l’acquisto di pochi ettari di terreno, portato avanti con passione e dedizione, tanto che i vini prodotti hanno ottenuto

prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale. Come se non bastasse, l’azienda produce anche olio extravergine d’oliva dop (“Dagli ulivi degli Angeli”), e una salsa agrodolce realizzata secondo le tecniche della tradizione modenese per l’aceto balsamico (il “Balsamo

degli Angeli”): l’acetaia Testa oggi conta più di 30 batterie di questo pregiato prodotto. “I prodotti

della nostra azienda agricola – precisa Manuela Ghidini – si possono trovare nella sede dell’azienda, dove accogliamo gli ospiti su prenotazione per far loro visitare la tenuta”.

L’acetaia è infatti inserita in un circuito turistico internazionale e riceve periodicamente le visite di

turisti da ogni parte del mondo.

Parole chiave: alcoolometri, attrezzature e macchinari per vinificazione, attrezzi da potatura, Distillazione, Enologia, Impianti Di Irrigazione, Irrigazione , Macchine Agricole e per Giardinaggio, Macchine Enologiche, Sementi, Serbatoi,

Contatto Vino&Giardino - Tri Plok srl

Email

Stampa questa pagina