GENTLEWASH® DI GRANDIMPIANTI: MASSIMI RISULTATI CON LE MANIERE “GENTILI”

GENTLEWASH® DI GRANDIMPIANTI: MASSIMI RISULTATI CON LE MANIERE “GENTILI” da Grandimpianti I.L.E.

Da: Grandimpianti I.L.E.  20/05/2010
Parole chiave: Hotel, Biancheria, Lavatrici

Una rivoluzione “gentile” per i capi delicati: si chiama Gentlewash®, infatti, la novità di Grandimpianti per il lavaggio e l’asciugatura di tessuti che necessitano particolare attenzione nei trattamenti.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Forte di oltre 30 anni di esperienza nella produzione di macchinari per lavanderie, Grandimpianti ha sviluppato questo nuovo modulo, composto di lavatrici ed essiccatoi, alternativo e innovativo rispetto al tradizionale lavaggio a secco.

A partire dai vestiti da sposa e da cerimonia, passando per piumini, giacche a vento, abiti in seta, in microfibra o lana gommata fino ai tessuti sintetici e ai capi tecnici con applicazioni catarifrangenti: Gentlewash® è in grado di garantire sia un lavaggio “wet clean” efficace, sia un’asciugatura che mantiene volume e morbidezza dei capi.   

Alla base del modulo Gentlewash® un concetto nuovo: il lavaggio degli indumenti non avviene più attraverso l’utilizzo, a secco, di agenti chimici, ma grazie alla “gentile” azione meccanica delle lavatrici e all’utilizzo di prodotti detergenti a base naturale. Il lavaggio, infatti, si ottiene grazie al diverso rapporto di carico utilizzato per i cestelli della lavabiancheria il quale permette ai capi di non essere pressati e che quindi, in virtù del maggiore spazio a disposizione, possono essere lavati in modo più delicato efficace. Lavorando con agenti enzimatici, inoltre, l’acqua avrà solo la funzione di distribuire i detergenti che, per la loro origine naturale, necessitano di una temperatura del liquido più bassa con una conseguente riduzione dei consumi. Anche la fase di asciugatura è stata pensata da Grandimpianti in funzione di tessuti specifici: la possibilità di controllare velocità di rotazione del cesto, la gestione dell’umidità e la temperatura consentono di restituire ai capi la loro naturale morbidezza e il loro originale volume.

Le lavatrici e gli essiccatoi che compongono il modulo Gentlewash® sono equipaggiati con il dispositivo elettronico G400M e G400DRY. Grazie a questa intuitiva interfaccia computerizzata, l’operatore potrà avere il controllo completo delle operazioni e dei diagrammi di lavorazione intervenendo, in diretta, per modificare i parametri di lavaggio o di asciugatura. Ciò consente un monitoraggio accurato dei tempi, delle temperature e delle quantità di detergenti con una conseguente ottimizzazione della resa delle macchine e, quindi, risparmio energetico e basso impatto ambientale.


 

Parole chiave: Asciugatrici, Biancheria, Essiccatoi, Hotel, Lavabiancheria, Lavaggio biancheria, Lavatrici