Acquistato per 1.202.700 Dollari il Diamante Memorial Life Gem di Beethoven messo all’asta su eBay

Da: Moneypenny  28/12/2007

É stato venduto quasi allo scadere del termine fissato il diamante ricavato da una ciocca di capelli del celeberrimo compositore Ludwig von Beethoven, messo in palio al miglior offerente sul popolare sito di aste on-line eBay. Sabato 29 settembre alle 4.38 – a 10 giorni dall’inizio dell’asta e a 8 ore e 23 minuti dallo scadere del tempo utile – un acquirente che non desidera rendere noto il suo nome si è aggiudicato il Diamante Memorial LifeGem di Beethoven per la cifra di 1.202.700 Dollari. Il vincitore, della cui identità è possibile rivelare solo il nickname con cui ha partecipato all’asta – “plva 2007” – ha ottenuto il diamante dopo aver sbaragliato le 62 precedenti offerte. “Una contrattazione molto appassionante e combattuta”, riferisce Claudia Carletti, responsabile per l’Italia dell’azienda americana LifeGem. La gemma, il ricavato della cui vendita verrà interamente devoluto in beneficenza, si caratterizza per il peso di 0,56 carati, per la forma rotonda dovuta al taglio a brillante e per il colore Blu Fantasy.I “Diamanti di Beethoven” sono stati prodotti nei laboratori della multinazionale LifeGem, fondata nel 2002 negli Stati Uniti dai fratelli Dean e Russel VandenBiesen e da Greg e Mike Herro.Benchè ottenuti artificialmente, essi possiedono esattamente le stesse caratteristiche fisiche dei diamanti che si trovano in natura: medesimi sono infatti la durezza e la brillantezza, uguali sono le possibilità di lavorazione. Ciò avviene perchè il componente chimico alla base di tali gemme create sinteticamente è lo stesso che caratterizza i diamanti naturali. Materiali organici come i capelli, infatti, sono particolarmente ricchi di carbonio il quale, isolato operando a bassa temperatura in ambiente privo di ossigeno, viene poi collocato in un’apposita pressa per diamanti all’interno della quale si verifica la cristallizzazione, ossia la formazione del diamante grezzo. Decisive, in questa fase, sono la forte pressione (50 Kbar) e l’elevata temperatura (tra i 900 e i 1200 gradi).Le gemme così ottenute vengono pulite, tagliate e certifica da gemmologi qualificati appartenenti al “Gemmological Institut of America” (GIA).Il processo di creazione dei Memorial LifeGem di Beethoven ha avuto inizio nel giugno del 2006. Ad oggi, solo uno dei tre diamanti progettati ha raggiunto lo stadio di completa carbonizzazione.Oltre all’esemplare venduto tramite e-Bay, infatti, è prevista la creazione di altre due gemme, caratterizzate da diverse dimensioni, attualmente ancora in fase di formazione. Di queste, la prima apparterrà a John Reznikoff, insolito collezionista di capelli di celebrità entrato nel Guinness dei Primati proprio grazie alla vastità della sua originale raccolta, che comprende parte della capigliatura di personaggi storici del calibro di Napoleone, Albert Einstein, Abram Lincoln e John F. Kennedy. Proprio Reznikoff, presidente tra l’altro degli “University Archives”, ha fornito la ciocca di capelli del compositore tedesco.Il secondo tra i restanti “Diamanti di Beethoven” sarà invece conservato dall’azienda produttrice, che con esso inizierà la cosiddetta “Life Gem Chain of Fame”.Proprio a seguito dell’asta di recente conclusasi, infatti, la multinazionale americana è stata contattata da diverse celebrità, interessate a raccogliere fondi per scopi benefici proprio attraverso la vendita di gemme ricavate dalla propria capigliatura. All’indirizzo www.lifegem.com/secondary/CelebrityLifeGemMain2006.aspx è già possibile per chiunque esprimere la propria preferenza sulla celebrità di cui si vorrebbe venisse realizzato il prossimo Memorial LifeGem.Per richieste di fotografie e materiale stampa:[email protected]Per informazioni su LifeGem:LifeGem ItalyClaudia Carletti334.80.34.777