Case history Sipe Srl

Case history Sipe Srl da Sipe Srl

Da: Sipe Srl  03/07/2013
Parole chiave: Automazione Industriale, Lavorazione Conto Terzi, Schede Elettroniche

CASE HISTORY SIPE SRL 1. CLIENTE: Azienda produttrice di elettrodomestici TIPO DI APPARECCHIATURA: Macchina da caffè automatica PROBLEMATICA INIZIALE: Funzionalità non soddisfacente, elevato numero di apparecchi guasti all’assistenza post-vendita AZIONI INTRAPRESE: - Verifiche e test approfonditi sui componenti dell’apparecchio - Riprogettazione del sistema di controllo con l’introduzione di tecnologie innovative BENEFICI: o Soluzione dei problemi di funzionamento dell’apparecchio o Aumento dell’affidabilità o Migliore qualità percepita dall’utilizzatore finale 2. CLIENTE: Azienda produttrice di apparecchi di movimentazione aria TIPO DI APPARECCHIATURA: Asciugamani elettrico PROBLEMATICA INIZIALE: Numero elevato di versioni e problemi di funzionalità dovuti alle diverse tensione di rete delle Nazioni di destinazione AZIONI INTRAPRESE: - Ottimizzazione delle parti legate all’alimentazione - Realizzazione di un unico Firmware configurabile dall’utente BENEFICI: o Totale affidabilità di funzionamento in tutte le condizioni d’uso o Maggiore flessibilità di produzione o Minori costi di assemblaggio del prodotto finito o Semplificazione nel processo di gestione ordini e spedizioni o Riduzione del costo 3. CLIENTE: Azienda produttrice di azionamenti e controlli per motori elettrici TIPO DI APPARECCHIATURA: Inverter per macchine filatrici PROBLEMATICA INIZIALE: Inverter commerciali non sufficientemente flessibili e performanti AZIONI INTRAPRESE: - Realizzazione Hardware e Firmware di inverter custom con funzionalità e prestazioni superiori ai modelli standard BENEFICI: o Maggior controllo e flessibilità delle macchine filatrici 4. CLIENTE: Azienda produttrice di videogiochi TIPO DI APPARECCHIATURA: Apparecchio d’intrattenimento PROBLEMATICA INIZIALE: - Elettronica obsoleta, difficoltà di reperimento della componentistica - Limitate prestazioni di gioco AZIONI INTRAPRESE: - Revisione dell’hardware per l’impiego di componenti più attuali - Impiego di microcontrollori flash di ultima generazione - Ottimizzazione del Firmware BENEFICI: o Riduzione del costo e dei tempi di produzione o Raggiunte elevate prestazioni grafiche, di gioco e di controllo

Parole chiave: apparecchiature elettroniche, Assemblaggio Schede Elettroniche, Automazione Industriale, Lavorazione Conto Terzi, produzione schede elettroniche, Progettazione Elettronica, Progettazione Schede Elettroniche, Riprogettazione schede elettroniche, Schede Elettroniche, soluzioni elettroniche,