Controllo di Gestione

Da: Tmc Srl  24/10/2011
Parole chiave: Controllo Di Gestione

Programmazione&Controllo Il servizio di "PROGRAMMAZIONE e CONTROLLO" concerne il "profilo dati" della gestione aziendale in termini di: programmazione supporto (supply chain) controllo gestionale In particolare l’obiettivo consiste nel creare un sistema che sia fruibile per ogni funzione aziendale, a tutti i livelli aziendali e con il massimo livello di sicurezza ed automatismo.
TMC ha sviluppato Principi Metodologie Standards Strumenti di P&C perfettamente integrabili con i principali sistemi applicativi
Programmazione&Controllo E’ il servizio che traduce gli obiettivi aziendali in Dati, Reports e Business Management necessari per la programmazione il supporto ed il controllo aziendale. Il contenuto del servizio consiste nel: definire le missions aziendali; definirne i parametri di riscontro; definire la struttura dei dati aziendali; definire il sistema di budgeting e forecasting; definire i livelli di controllo e rilevazione / blocco automaticamente gestiti; definire la struttura / contenuto / livello dei reports; definire la struttura e contenuto del BM; definire i supporti gestionali di supply chain. per ogni funzione e livello aziendale.
Definizione delle missions di ogni funzione a tutti i livelli. Gli obiettivi sono distinguibili a livello di: qualità efficienza volumi redditività gestione del credito
Definizione delle missions di ogni funzione a tutti i livelli. Gli obiettivi sono posti in relazione a: benchmark budget last year
Definizione delle missions di ogni funzione a tutti i livelli. Gli obiettivi sono da porre a livello di: business unit plant brand
TMC ha elaborato metodologie, principi, modelli ed in generale standards di lavoro che, tenendo in considerazione l’unicità di ogni Cliente, la complessità e l’evoluzione del proprio business, possano costituire comunque valide basi di riferimento per: - capitalizzare tutta l’esperienza TMC e quindi - costituire punti di partenza e di confronto per tradurre efficacemente in termini operativi le esigenze avvertite dalla Direzione Aziendale; - velocizzare l’implementazione di un efficace controllo di gestione.
Il Modello di Programmazione&Controllo Il Modello di Programmazione&Controllo è conforme ai principi contabili nazionali ed internazionali IAS ed alle best practices di settore. Gli elementi che lo compongono: Piano dei conti Business units e Centri di costo Business management Budget e Forecast Reports Tabelle
Caratteristiche: 􀀹estrema flessibilà/ adattabilità 􀀹ispirazione alle piùmoderne teorie manageriali 􀀹ove possibile fondamento sulle best practices (generali o di settore) 􀀹integrabilità/compatibilitàcon i principali sistemi applicativi
Economie sui tempi stimate : Principi organizzativi e di p&c 25% Settore specifico 35% I tempi residui vengono spesi per : Variabili dimensionali 15% Variabili organizzative interne 25%
Le motivazioni del Cambiamento:
La missione TMC Efficacia soluzioni Flessibilitàsoluzioni Coordinamento totale della P&C con l’Organizzazione aziendale e gli strumenti informatici Chiarezza e semplicitàdi approccio Costi e ritorni sull’investimento certi La piena soddisfazione delle aspettative del cliente
Crescita del business Riduzione dei margini operativi Necessitàdi un maggiore e piùsistematico coinvolgimento delle figure di riferimento aziendali sui principali aspetti della gestione anche attraverso un sistema di incentivazione appositamente definito in merito Crescita della complessitàdel gruppo Obsolescenza del sistema informativo Sfruttamento delle nuove tecnologie disponibili Immagine aziendal
Benefici Riscontrati:
Controllo corretto e completo di ogni aspetto della gestione Tempestivitànell’ottenimento dei dati Coinvolgimento del management aziendale piùdiretto sugli aspetti più importanti della gestione Sistemi di incentivazione piùefficaci Automatismi / eliminazione frazionamento del flusso informativo Sicurezza / rintracciabilitàdell’informazione Eliminazione / semplificazione operazioni Utilizzo nuove funzionalitàdisponibili in Sistema Gestionale Regole e comportamenti di gruppo omogenei

Parole chiave: Controllo Di Gestione