veranda in vetro, pareti in vetro scorrevoli, porte in vetro

veranda in vetro, pareti in vetro scorrevoli, porte in vetro da Rcm Di Rizzini Celestino e Fabrizio

Da: Rcm Di Rizzini Celestino e Fabrizio  09/05/2012
Parole chiave: veranda, scorrevole, porta, vetro, parete

Vi chiedete come potreste utilizzare il vostro terrazzo in ogni stagione ?

La Rcm Vi propone una nuova Veranda.

Dal progetto al montaggio vi assistiamo e accompagniamo nella creazione di un nuovo spazio nella vostra casa.

  - Vetrata a pannelli liberi con guide superiore ed inferiore in alluminio

- Ante che si ribaltano di 90°

- In presenza di pareti lineari possibilità di inserire la porta in qualsiasi punto della vetrata

- I pannelli hanno la peculiarità di scorrere anche in presenza di angoli a 90°, in tal caso la porta sarà laterale

- Verniciatura profili a richiesta

 

Le pareti scorrevoli in vetro vi permettono di dividere in varie zone i vostri spazi senza inutili lavori edili che ,come ben noto, hanno un costo molto elevato.

La nostra parete scorre e si impacchetta in pochissimo spazio con la massima manegevolezza e, se necessitate di un passaggio anche centrale, potrà essere inserita la porta che, come gli altri pannelli, scorrerà fino all'impacchettamento.

Finalmente, con le nostre pareti avrete la possibilità di creare angoli a 90° che non ostacoleranno lo scorrimento dei pannelli perchè il nostro nuovo meccanismo lascia agevomente muovere i vetri anche attraverso gli angoli.

 

L'unicità del vetro è la sua trasparenza ed è proprio questa sua caratteristica a renderlo così adattabile ad ogni ambiente.

La porta scorrevole in vetro si può tranquillamente accostare a tutte le tipologie di arredameno e architettura senza sconvolgerne lo stile.

Ogni accessorio inoltre è curato nei minimi dettagli e l'abbinamento al vetro dell'alluminio ci permette di fornire al cliente un prodotto di altissima qualità e raffinatezza.

Parole chiave: veranda, scorrevole, porta, vetro, parete

Contatto Rcm Di Rizzini Celestino e Fabrizio

Email

Stampa questa pagina