SEGNALETICA DI SICUREZZA

SEGNALETICA DI SICUREZZA da SECURITY SYSTEM DI ALLOCHIS SERGIO

Da: SECURITY SYSTEM DI ALLOCHIS SERGIO  09/11/2010
Parole chiave: Cartelli, Segnaletica Di Sicurezza, PRODUZIONE ED INSTALLAZIONE DI SEGNALETICA AZIENDALE

   LA SEGNALETICA DI SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO  
La segnaletica di sicurezza fornisce indicazioni aventi lo scopo di ottenere un comportamento atto a prevenire gli infortuni. Le indicazioni, che formano il messaggio di sicurezza, sono realizzate impiegando alcune ben definite caratteristiche (forma geometrica del segnale, colore, simbologie e dimensioni): infatti, la forma del cartello già fornisce, con il significato attribuito alla figura geometrica stessa, un primo importante messaggio (prescrizione, divieto, pericolo, ecc.). Un'altra caratteristica elementare, ma di grande importanza nella scelta di un idoneo cartello segnaletica, è la dimensione dello stesso.Esiste, infatti, una relazione tra la superficie del segnale e la distanza massima dalla quale il segnale stesso può essere chiaramente percepito (la materia è regolamentata dalla norma UNI 7543, parte 1°). A puro titolo indicativo, si fa rilevare che ad un aumento di 1,5 m circa della distanza d'osservazione del segnale, deve corrispondere un eguale aumento delle dimensioni del cartello. Sempre a titolo indicativo, risulta che le dimensioni regolamentari più piccole di un cartello sono riferite alla distanza minima di 4 metri, mentre le dimensioni massime si riferiscono alla distanza di osservazione di 25 metri.La rappresentazione dei segni grafici di sicurezza deve essere la più semplice, omettendo i dettagli non essenziali all’identificazione del segno grafico. I segnali di sicurezza devono mantenere sempre lo stesso significato in ogni condizione usuale di illuminazione. 
Cartelli con istruzioni e norme di sicurezza
Relativamente all'obbligo di rendere edotti i lavoratori dei rischi specifici cui sono esposti e di portare a loro conoscenza le norme essenziali di prevenzione si può far ricorso, come valida misura complementare, all'affissione, nei luoghi dì lavoro interessati, di cartelli contenenti avvisi, norme, istruzioni, ecc., in materia di sicurezza. Forma, colore di sicurezza, significato e campo di applicazione sono così schematizzati A NORMA DEL DPR 524.DELL'8GIUGNO 1982 .           ROSSO: DIVIETO- ARRESTO- ANTINCENDIO -Segnali di divieto, Dispositivi di arresto, Segnali antincendio  
GIALLO: ATTENZIONE  - PERICOLO LATENTE -Segnaletica di pericolo, (incendi,esplosioni, radioattività, sostanze chimiche, ecc.) Segnaletica di soglie. Passaggi pericolosi, ostacoli fissi   AZZURRO: SEGNALAZIONE DI PRESCRIZIONE -INFORMAZIONE- Obbligo di portare un equipaggiamento individuale di sicurezza,Informazioni e istruzioni  
VERDE: SITUAZIONE DI SICUREZZA -PRONTO SOCCORSO- Segnaletica di passaggi e uscita di sicurezza ,Docce di soccorso, posti di pronto soccorso e di salvataggio    

Parole chiave: Cartelli, PRODUZIONE ED INSTALLAZIONE DI SEGNALETICA AZIENDALE, Segnaletica Di Sicurezza,

Contatto SECURITY SYSTEM DI ALLOCHIS SERGIO

Email

Stampa questa pagina