Da NETASQ un secco « no » alla crisi del mercato della sicurezza IT in Italia

Da: SAB Communications  02/02/2011
Parole chiave: Servizio Stampa

Il produttore europeo di soluzioni fisiche e virtuali per la sicurezza informatica analizza l’eccezionale crescita registrata in Italia nel 2010 e informa sulle sue strategie per il 2011.

NETASQ, pioniere della tecnologia IPS e azienda europea leader del mercato della sicurezza IT, conferma che nel 2010 il fatturato generato sul territorio italiano ha registrato, con un aumento del 40% rispetto all‟anno fiscale precedente, il più alto tasso di crescita rispetto a tutti i Paesi in cui NETASQ dispone di sedi commerciali (Europa, Medio Oriente, India) e in assoluto il picco più alto degli scorsi quattro anni sul territorio nazionale.
A fronte di questi risultati possiamo affermare che non abbiamo notato nè risentito della crisi attribuita dai maggiori analisti anche al mercato della sicurezza informatica”, commenta Alberto BRERA, Country Manager di NETASQ Italia. “Siamo molto lieti di questo primato, che conferma in modo positivo la correttezza delle decisioni prese nel 2009 e 2010 tra cui l‟estensione del nostro TAC (Technical Assistance Center) con una risorsa dedicata e madrelingua direttamente sul territorio (Francesco REDAELLI) e l‟inserimento di un Account Manager Enduser (Roberto CORSO), indispensabile per garantire a NETASQ Italia una presenza diretta e tempestiva sui grandi progetti dell‟utenza finale”.
Negli scorsi anni NETASQ ha creato e consolidato il proprio canale commerciale con oltre 150 partner certificati su tutto il territorio nazionale, di cui 2 qualificatisi al massimo livello (Platinum), e 3 distributori (econnet, EDSlan e Magirus), certificatisi NETASQ Training & Support Center nel corso degli anni, in grado di erogare trainings e servizi di assistenza a valore aggiunto per le soluzioni di sicurezza IT NETASQ. “La percezione che il nostro canale ha oggi sia dei prodotti sia dei vantaggi commerciali legati alla partnership con NETASQ è molto differente rispetto a qualche anno fa” aggiunge BRERA. “Abbiamo mostrato ai nostri rivenditori la solidità e superiorità tecnologica del nostro sistema di prevenzione contro le intrusioni e un costante spirito innovativo annunciando in due anni intere nuove serie di prodotti (firewall IPS serie U con Vulnerability Assessment, soluzioni antispam, firewall IPS serie NG, e il NETASQ Event Analyzer).”
Anche dal punto di vista commerciale NETASQ ha sempre valorizzato i partner, mettendo a loro disposizione promozioni per lo svecchiamento tecnologico, che proteggono da un lato l‟alto livello di marginalità riservato al canale, e dall‟altro consentono ad aziende, istituti scolastici e pubblica amministrazione di sostituire vecchi firewall di terzi, avvalendosi di tecnologie di sicurezza allo stato dell‟arte, con un ottimo rapporto prezzo / prestazioni. Con oggi NETASQ annuncia altresì ufficialmente la promozione SUPER trade-UP, volta alla sostituzione degli oltre 2500 firewall IPS della serie F presenti sul territorio italiano con le nuove soluzioni della serie U. La promozione è studiata garantire il massimo beneficio a tutta la catena del valore e agli utenti, che – con le nuove macchine - potranno avvalersi ben presto di una vera e propria rivoluzione nel modo di fare sicurezza. “Le attività volte ad incrementare il numero dei partner certificati NETASQ e l‟investimento continuo in ricerca e sviluppo sono da sempre capi saldi della nostra strategia aziendale. Nel 2011 punteremo ad un ampliamento delle nostre quote di mercato sul territorio nazionale dedicando la giusta attenzione al „direct touch‟ attraverso un notevole potenziamento delle attività rivolte all‟utenza finale” conclude Roberto CORSO, Account Manager di NETASQ Italia.

Parole chiave: Servizio Stampa

Contatto SAB Communications

Email

Stampa questa pagina