Individuato Filecoder.NFR, il nuovo ransomware che finge di essere Google Chrome

Individuato Filecoder.NFR, il nuovo ransomware che finge di essere Google Chrome da Future Time S.r.l.

Da: Future Time S.r.l.  15/01/2016
Parole chiave: Sicurezza Informatica

E’ stato rilevato dai ricercatori di ESET con il nome di Win32/Filecoder.NFR il nuovo ransomware che si distingue dagli altri perché finge di essere il file necessario a eseguire il browser Chrome di Google. Win32/Filecoder.NFR funziona come un 'ransomware as a Service' (RaaS) collegato a un server nascosto nella rete TOR (acronimo di The Onion Router, necessario per navigare nel Deep Web). Da lì, i criminali informatici possono scegliere cosa il malware infetterà nel sistema della vittima, quanti bitcoin chiedere come riscatto e quale messaggio intimidatorio mostrare sullo schermo. I criminali informatici possono inoltre controllare le statistiche sulla quantità di utenti infettati e il numero di vittime che ha effettivamente pagato il riscatto. Secondo i dati di Live Grid®, l’esclusiva tecnologia Cloud di ESET che identifica le minacce informatiche globali per numero di rilevazioni, i ransomware della famiglia Filecoder rappresentano una seria minaccia per gli internauti italiani, che nella prima settimana di gennaio sono stati i più colpiti a livello mondiale, con un picco di infezioni registrate del 6,35%. Una volta che Win32/Filecoder.NFR si installa sul sistema e viene eseguito, decomprime tutti i suoi file pericolosi nella cartella dei file temporanei e si configura per essere eseguito a ogni avvio del sistema. Il file dannoso, chrome.exe, si presenta proprio come il file originale del popolare browser web Chrome. Tuttavia, analizzando le sue proprietà sarà facile notare che non è firmato digitalmente, e che le informazioni sulla versione e sul nome del prodotto sono state cancellate. Le estensioni dei file che il ransomware può crittografare sono oltre un centinaio e tra queste sono presenti le più comuni come j6 .txt, .doc, .jpg, .gif, .AVI, .MOV, e MP4.Un altro dettaglio degno di nota che differenzia Filecoder.NFR da altre minacce simili è la sua grande dimensione, circa 45 MB, a dispetto delle dimensioni usualmente piccole dei ransomware. Questo probabilmente poiché Filecoder.NFR cerca di ingannare l'utente fingendo le stesse dimensioni del file originale. Per diffondersi questa nuova minaccia sfrutta i classici metodi usati dai cybercriminali per infettare le macchine delle vittime, come siti web pericolosi, attacchi Drive-by-download, allegati alle e-mail e l'uso di altri Trojan-Downloader o di backdoor. I file vengono criptati usando una codifica AES con chiave a 128 bit, generando una nuova chiave per ogni documento codificato. Quest'ultima viene crittografata usando l'algoritmo RSA e viene ottenuta una chiave pubblica dal server C2 durante la prima comunicazione. Per maggiori informazioni su Filecoder.NFR è possibile visitare il blog WeLiveSecurity di ESET al link http://www.welivesecurity.com/2016/01/08/ransom32-new-filecoder-in-sight/

Parole chiave: Sicurezza Informatica

Contatto Future Time S.r.l.

Email - Non fornita

Stampa questa pagina

Altre novità ed aggiornamenti per Future Time S.r.l.

Scoperta la prima botnet per Android che coinvolge gli utenti di Twitter da Future Time S.r.l. thumbnail
01/09/2016

Scoperta la prima botnet per Android che coinvolge gli utenti di Twitter

Individuato dai ricercatori di ESET con il nome di Android/Twitoor, il programma si diffonde via SMS o URL malevoli, palesandosi sotto forma di app con contenuti a luci rosse o di client SMS/MMS


Individuate cinque nuove vulnerabilità nei dispositivi Mac: i consigli di ESET per non cadere nella da Future Time S.r.l. thumbnail
28/07/2016

Individuate cinque nuove vulnerabilità nei dispositivi Mac: i consigli di ESET per non cadere nella

Come per Stagefright, l'attacco sfrutta alcuni bug presenti nel sistema in cui iPhone e Mac di Apple processano i file di immagine per creare una miniatura


Individuato OS X Keydnap, il nuovo malware in grado di sottrarre le credenziali di dispositivi Mac da Future Time S.r.l. thumbnail
26/07/2016

Individuato OS X Keydnap, il nuovo malware in grado di sottrarre le credenziali di dispositivi Mac

Keydnap sottrae le password del Portachiavi di OS X, creando una backdoor che rimane costantemente in funzione nel sistema.


L’offerta di ESET Multi Device Security Pack diventa ancora più conveniente da Future Time S.r.l. thumbnail
05/07/2016

L’offerta di ESET Multi Device Security Pack diventa ancora più conveniente

L’offerta di ESET Multi Device Security Pack diventa ancora più conveniente La protezione per 2 o 3 dispositivi ora disponibile con un’offerta nettamente migliorativa rispetto ai listini ufficiali


Curiosità e paure degli Italiani sul Deep Web: i dati della ricerca di ESET da Future Time S.r.l. thumbnail
23/06/2016

Curiosità e paure degli Italiani sul Deep Web: i dati della ricerca di ESET

Circa 4,7 milioni di internauti italiani dichiarano di conoscerlo. Dall’indagine emerge però un atteggiamento "conservatore" di grossa paura e diffidenza verso l'internet libero, auspicato solo dal 19% degli intervistati.


Euro 2016, attenzione ai siti web ingannevoli che offrono biglietti a prezzi elevati da Future Time S.r.l. thumbnail
14/06/2016

Euro 2016, attenzione ai siti web ingannevoli che offrono biglietti a prezzi elevati

Visto che la domanda supera l'offerta, i truffatori online stanno cercando di approfittare della disperata voglia dei tifosi di trovare gli ultimi biglietti su Internet.


Una nuova ondata di ransomware colpisce l’Italia e l’Europa, diffondendo il temibile Locky da Future Time S.r.l. thumbnail
08/06/2016

Una nuova ondata di ransomware colpisce l’Italia e l’Europa, diffondendo il temibile Locky

Nell’ultimo mese la minaccia ransomware ha insidiato il 19,3% degli utenti italiani


Sconfitto il ransomware TeslaCrypt: ESET rilascia il tool di decodifica da Future Time S.r.l. thumbnail
23/05/2016

Sconfitto il ransomware TeslaCrypt: ESET rilascia il tool di decodifica

Gli autori del malware hanno consegnato ad un ricercatore di ESET la chiave di decodifica universale


18/05/2016

La protezione dei dati come aspetto essenziale a tutti i livelli della PA: ESET partecipa al Forum

ESET sarà presente alla manifestazione presso lo stand 30F


ESET indiscusso leader nella protezione spam secondo Virus Bulletin e AV_Comparatives da Future Time S.r.l. thumbnail
13/05/2016

ESET indiscusso leader nella protezione spam secondo Virus Bulletin e AV_Comparatives

Le soluzioni di sicurezza ESET hanno ottenuto il miglior punteggio nei test dedicati al filtro antispam sia per il settore aziendale sia per quello privato.


05/05/2016

Cresce in Italia l’allerta ransomware: nell’ultima settimana di aprile Danger.ScriptAttachment ha mi

La minaccia ransomware analizzata durante l’ESET Security Day


Metaphor, la  nuova variante del malware Stagefright che colpisce i dispositivi Android da Future Time S.r.l. thumbnail
22/04/2016

Metaphor, la nuova variante del malware Stagefright che colpisce i dispositivi Android

Metaphor, la nuova variante del malware Stagefright che colpisce i dispositivi Android


21/04/2016

Federalberghi ed ESET insieme per garantire la sicurezza informatica del settore turistico ricettiv

Federalberghi ed ESET annunciano una convenzione che consentirà ai soci di Federalberghi di beneficiare di un’offerta sui prodotti di sicurezza ESET nettamente migliorativa rispetto ai listini ufficiali.


My video, My first video, Private video: attenzione alla nuova truffa su Facebook da Future Time S.r.l. thumbnail
18/04/2016

My video, My first video, Private video: attenzione alla nuova truffa su Facebook

ESET rileva questa minaccia come JS/Kilim.SO e JS/Kilim.RG


Sconfitta grazie ad ESET Mumblehard, la famigerata botnet di server Linux specializzata in spam da Future Time S.r.l. thumbnail
14/04/2016

Sconfitta grazie ad ESET Mumblehard, la famigerata botnet di server Linux specializzata in spam

4000 i sistemi compromessi dalla botnet al momento della chiusura, alcuni localizzati in Italia