Mikai Trauma

Mikai Trauma da Dispositivi ortopedici traumatologici piede piatto spaziatore interspinoso fissatori esterni fratture bacino osteotomia tibiale - Mikai

Da: Dispositivi ortopedici traumatologici piede piatto spaziatore interspinoso fissatori esterni fratture bacino osteotomia tibiale - Mikai  02/08/2010
Parole chiave: Fissatori Esterni, Fissazione Esterna Fratture, Fratture Bacino,

Il trattamento, in urgenza o meno, delle fratture delle ossa lunghe e del bacino è una necessità chirurgica attuale a causa dell’elevato numero di traumi da incidente. A tal fine, già da molti anni, Mikai ha sviluppato in collaborazione con opinion leader italiani, un sistema di sintesi esterna (FEP) per il trattamento delle fratture delle ossa lunghe.
Il Fissatore Esterno Polivalente (FEP) non si è sottratto a questa evoluzione e, forte delle riconosciute caratteristiche di versatilità ed efficacia, con una mirata opera di rinnovamento, si propone oggi con un’interessante versione monouso pensata per rispondere alle precise esigenze del trauma management.
Il fissatore da bacino, pensato per la stabilizzazione di pazienti con lesioni del cingolo pelvico, ha anticipato i tempi e preparato il campo per quella che è la gestione del paziente politraumatizzato. Si propone infatti anche come salvavita nei casi di fratture emodinamicamente instabili.

La linea Mikai Trauma comprende i seguenti prodotti

BLUE SHARK

Il fissatore Blue Shark è indicato per la stabilizzazione di pazienti con lesioni del cingolo pelvico.
É costituito da 2 archi di connessione, 2 staffe laterali speculari ed anatomiche ( destra e sinistra ) e 6 elementi di presa. Ogni arco e’ costituito da 2 semiarchi a forma di diapason uniti da una ghiera ; questa conformazione consente di variare l’angolo di apertura durante le manovre di riduzione della pelvi.

KIT FEP MONOUSO

I
l kit FEP monouso, realizzato interamente in lega di alluminio per garantire una maggiore leggerezza, è composto dal corpo del fissatore, viti e morsetti.
L’elemento base del sistema di fissazione fep monouso è disponibile in diverse misure: grande, ridotto e piccolo e viene  scelto in base al segmento osseo e al peso del paziente.

FEP PLURIUSO

Il sistema di fissazione esterna FEP è un sistema modulare composto da: corpo del fissatore (barre, snodo  e complesso di compressione/distrazione), morsetti, archetti, viti o elementi di presa, elementi di dinamizzazione. L’insieme di questi componenti assemblati nelle diverse  versioni e misure disponibili forniscono un dispositivo indicato alla ricostruzione ed alla correzione dei segmenti ossei dell’apparato scheletrico umano.

Parole chiave: Fissatori Esterni, Fissazione Esterna Fratture, Fratture Bacino, Sintesi Esterna Fratture,

Contatto Dispositivi ortopedici traumatologici piede piatto spaziatore interspinoso fissatori esterni fratture bacino osteotomia tibiale - Mikai

Email

Stampa questa pagina