monitoraggi ambientali

Da: E C Consulting  15/11/2010
Parole chiave: Sicurezza, Ambiente, Dvr

E C Consulting, grazie alla presenza al proprio interno di e mediante l'utilizzo di un'idonea strumentazione, è in grado di supportare le aziende nella gestione del rumore in fase di monitoraggio, valutazione previsionale (tramite l'utilizzo del modello di calcolo ) e consulenza durante l'iter autorizzativo. 

   

E C Consulting supporta le organizzazioni che devono quantificare e gestire l'inquinamento acustico negli ambienti esterni e in quelli abitativi secondo quanto disciplinato dalla legge quadro sull'inquinamento acustico (L. 447/1995 e ss.mm.ii.). Tale disciplina fissa valori limite di emissione e di immissione delle sorgenti sonore, oltre che valori di attenzione e di qualità e, per le attività che producono rumore nell'ambiente esterno, prevede  l'obbligo di misurare l'inquinamento acustico prodotto e di rispettare i valori limite fissati dalla zonizzazione acustica comunale. 

  

Per le emissioni sonore all'interno di ambienti lavorativi destinati ad attività produttive si fa riferimento al D.Lgs. 81/08 (Testo unico in materia di sicurezza e salute dei lavoratori)

E C Consulting supporta le aziende ad ottemperare alle prescrizioni a carico del datore di lavoro al fine di effettuare la valutazione dei rischi esistenti, di ridurne l'incidenza e di rispettare i limiti di esposizione dei lavoratori al rumore.  

Il Titolo VIII Capo III del  D.Lgs 81/2008 (Testo unico in materia di sicurezza e salute dei lavoratori) prescrive le misure per la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori che sono esposti o possono essere esposti a rischi derivanti da vibrazioni meccaniche. Tale decreto individua valori limite e prescrive l’obbligo di Valutazione dei rischi. In base alle risultanze della valutazione dei rischi, il datore di lavoro elabora e applica un programma di misure tecniche o organizzative, volte a ridurre al minimo l'esposizione e i rischi che ne conseguono.

 

E C Consulting, grazie alla presenza di personale qualificato e mediante l'utilizzo di idonea  strumentazione di misura, è in grado di supportare le aziende in fase di monitoraggio delle vibrazioni meccaniche e nell'elaborazione dei documenti.

ll Titolo VIII Capo IV del  D.Lgs 81/2008 (Testo unico in materia di sicurezza e salute dei lavoratori) prescrive le misure per la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori che sono esposti o possono essere esposti a rischi derivanti da campi elettromagnetici.

Tale decreto individua valori limite  e prescrive l’obbligo di Valutazione dei rischi. In base alle risultanze della valutazione dei rischi il datore di lavoro elabora e applica un programma di misure tecniche o organizzative, volte a ridurre al minimo l'esposizione e i rischi che ne conseguono.

 

E C Consulting, grazie alla presenza di personale qualificato e mediante l'utilizzo di idonea  strumentazione di misura, è in grado di supportare le aziende in fase di monitoraggio delle vibrazioni meccaniche e nell'elaborazione dei documenti.

Parole chiave: Ambiente, Dvr, Monitoraggio, Rumore, Sicurezza, Vibrazioni