PREMIAZIONE CONCORSO PRIMAVERA ENERGIA: SUL PODIO REHAU I PROGETTI MIGLIORI!

Da: Rehau  18/12/2008
Parole chiave: Soluzioni Di Risparmio Energetico

Adottando come canoni di valutazione criteri riguardanti il risparmio energetico, innovazione tecnologica, intelligenza e creatività, eco sostenibilità, funzionalità e design, il Sig. Ivano Poletti di REHAU, il Prof. Marco Casamonti (Studio di Architettura Archea Associati), l'Ing. Ennio Menotti (Società di Ingegneria Studio Ti) e l'Arch. Donatella Bollani (rivista Arketipo – Sole 24 Ore) hanno determinato i progetti che meglio coniugassero una corretta distribuzione del calore con l'utilizzo di tecnologie e materiali innovativi per un elevato comfort abitativo. Di seguito, la descrizione dei progetti vincitori e le motivazioni della giuria:- 1° classificato – CASA CON IL TETTO CURVO - Trestudio di Architettura di Lino Lopez, Andrea Losoni, Rudi Manfrin: ambiziosa ristrutturazione di un edificio residenziale plurifamiliare degli anni sessanta in casa a basso consumo energetico (classe A, < 25 kw/mq), il progetto “Casa con il tetto curvo” trasforma il corpo edilizio esistente in un'architettura completamente rinnovata e propone sistemi ed impianti volti a garantire il massimo comfort abitativo. La giuria ha individuato questo progetto come meritevole del primo premio per aver saputo coniugare il tema del recupero edilizio con quello del contenimento del consumo energetico ponendosi come obiettivo, attraverso un ridotto utilizzo degli impianti a favore di un'efficace gestione delle caratteristiche passive dell'edificio, l'ottenimento del benessere abitativo con condizioni di comfort termico, acustico e visivo.- 2° classificato – NON CONVENTIONAL CUBE - Giovanna Morelli di Popolo: “NONConventional Cube” nasce dal concetto proprio della progettazione sostenibile di avere un basso rapporto tra superficie e volume. Il progetto si basa sulla costruzione ex novo di una residenza unifamiliare che presenta una struttura a forma di cubo, elemento geometrico che meglio rispetta il rapporto superficie-volume, con una particolare integrazione di pannelli solari e fotovoltaici su una falda inclinata di 30° per favorire l'irraggiamento. All'interno, l’abitazione integra i principi di casa passiva con una concezione moderna dell’abitare, attraverso un sistema di domotica che controlla i diversi impianti di ogni singolo locale. Oltre alla particolare attenzione riservata allo sviluppo formale della figura geometrica del cubo, la giuria ha assegnato il premio a questo progetto per aver integrato le soluzioni tecnologiche ed impiantistiche dedicate al risparmio energetico con gli elementi architettonici che lo caratterizzano. -3° classificato – IL BOSCO DELLE FATE - Arch. Ilaria Ceriani: un progetto per un nuovo asilo nido a pianta quadrata, concepito come edificio biologico che sfrutti al massimo l'energia attiva e passiva del sole, nelle diverse fasce orarie. "Il Bosco delle Fate" si sviluppa intorno ad un giardino interno ed integra, all'interno come all’esterno, sistemi ed impianti ad elevato risparmio energetico, quali riscaldamento raffrescamento radiante a pavimento e parete, geotermia, scambiatore termico, collettori solari termici, pannelli fotovoltaici e recupero acqua piovana. La giuria ha riconosciuto al progetto lo sviluppo di molteplici opportunità tecnologiche ed impiantistiche a favore del contenimento del consumo energetico. Il contesto tematico particolarmente esigente, infatti, richiedeva di garantire l'efficienza e la stabilità delle condizioni di benessere climatico ed ambientale per i piccoli ospiti della struttura. L'organizzatrice REHAU, soddisfatta per l'impegno e il coinvolgimento mostrato nei confronti del concorso PrimaVera Energia, sottolinea la validità tecnica e creativa di tutti i progetti pervenuti, e nella persona di Ivano Poletti commenta quanto segue: “L'attenzione e la tecnica nell'utilizzo di tecnologie e materiali innovativi comuni a tutti i progetti presentati dimostra come oggi l'efficienza energetica sia una condizione necessaria e imprescindibile per il settore edile. Il concorso PrimaVera Energia annovera quindi un quarto vincitore: il risparmio energetico, inteso come concetto radicato nella società moderna”.

Parole chiave: Soluzioni Di Risparmio Energetico