EVACUATORE DI FUMO E DI CALORE CERTIFICATO A NORMA DI LEGGE

Da: COMTRA ITALIA S.R.L.  17/02/2008
Parole chiave: Impianti Elettrici, Installatori Impianti Elettrici, Installatori

I NOSTRI PRODOTTI SONO AUTENTICI. I NOSTRI PRODOTTI SONO CERTIFICATI AUTENTICAMENTE. I NOSTRI PRODOTTI SONO ASSEMBLATI DILIGENTEMENTE. IN COMMERCIO ESISTONO: CERTIFICATI CONTRAFFATTI. PRODOTTI DOTATI DI CERTIFICATI NON CORRISPONDENTI A QUANTO CONSEGNATO. CERTIFICATI SCADUTI. PRODOTTI CERTIFICATI MA ASSEMBLATI NEGLIGENTEMENTE. I NOSTRI PRODOTTI SONO AUTENTICI. I NOSTRI PRODOTTI SONO CERTIFICATI AUTENTICAMENTE. I NOSTRI PRODOTTI SONO ASSEMBLATI DILIGENTEMENTE. PURTROPPO I CONCORRENTI SLEALI HANNO PREZZI MIGLIORI DEI NOSTRI. CONSIDERATE CHE I NOSTRI PREZZI SONO RICAVATI DALLA DISANIMA DI COSTI VERI: STIPENDI, MATERIALI, SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE, ELETTRICITà E TELEFONIA. I NOSTRI PREZZI SONO ESENTI DA: COSTI FINANZIARII. COSTI PER CONSULENZE. COSTI PER SERVIZI PARASSITARII. COSTI FALSI.

Cosa chiede la norma UNI 9494 Il paragrafo 4 della norma UNI 9494 fornisce le definizioni. Il paragrafo 5 descrive come formare il sistema. Il singolo efc evacuatore fumo calore deve essere dotato di un dispositivo che in caso di incendio, con propria energia, provoca l'apertura automatica. (4.6 e 5.3.1) Se è presente un impianto di spegnimento a gas l'impianto efc evacuatore fumo calore si apre solo da posizione lontana (5.3.5.) per cui il dispositivo a bordo di ogni efc evacuatore fumo calore è disattivato o manca. Il gruppo di efc evacuatore fumo calore di ogni compartimento deve essere aperto a distanza, a mano o in automatico (4.7., 4.8., 5.3.1., 5.3.2., 5.3.3. e 5.4.1.). L'energia deve essere autonoma. Di conseguenza gli efc evacuatore fumo calore di un compartimento devono essere connessi, e il gruppo sarà aperto dal basso. L'apertura da posizione remota deve essere presente. E' quella più importante perché corrisponde al calcolo fatto per evacuare fumo e calore da quell'ambiente. E' possibile utilizzare gli efc evacuatore fumo calore anche per ventilare in modo naturale gli ambienti protetti. Tipi di Comandi esistenti La norma prevede, per il comando a bordo dell'efc evacuatore fumo calore, un elemento sensibile alle variazioni d'ambiente causate dall'incendio che, con energia propria, fa spalancare l'efc evacuatore fumo calore. Una dizione “aperta” a diversi tipi di elementi sensibili. A tutt'oggi si usa quasi solo l'ampolla di vetro con all'interno alcool. L'ampolla è un distanziatore che a 68° C (o 93°C o 141° C) si frantuma. Una molla aziona lo spillo che fora il diaframma di una piccola cartuccia di CO 2 posta vicino. L'apertura dell'efc evacuatore fumo calore avviene tramite uno, o una coppia, di cilindri pneumatici che spalancano l'efc evacuatore fumo calore. Comando remoto Può essere: Elettrico 1E: un dispositivo pirotecnico, raggiunto da corrente a 24V CC, tramite l'ampolla che libera la CO 2 dalla cartuccia. Si apre l'efc evacuatore fumo calore. Devo salire a richiudere l'efc evacuatore fumo calore. Devo salire e sostituire dispositivo pirotecnico, ampolla, cartuccia. Elettrico 2: un magnete, raggiunto da corrente a 24V CC, rompe l'ampolla che libera la CO 2 dalla cartuccia. Si apre l'efc evacuatore fumo calore. Devo salire a richiudere l'efc evacuatore fumo calore. Devo salire e sostituire ampolla e cartuccia Pneumatico1: un tubo rame f 8 mm raggiunge gli efc evacuatore fumo calore del gruppo. Al piede apro la bombola di CO 2 che raggiunge il cilindro pneumatico dell'efc evacuatore fumo calore e lo spalanca. Devo salire: a richiudere l'efc evacuatore fumo calore Pneumatico2: un doppio tubo rame f 8 mm raggiunge gli efc evacuatore fumo calore del gruppo. Al piede apro la bombola di CO 2 che con il tubo di sinistra , attraversata la stazione di comando aria/CO 2 , raggiunge gli efc evacuatore fumo calore, li spalanca, li blocca. Non devo salire a richiudere gli efc evacuatore fumo calore, lo faccio dalla stazione di comando pervio un facile resettaggio. Come scegliere e perché Tutti i tipi di comando sono regolari e funzionali. La scelta logica è legata alla facilità di manutenzione, alla rapidità di ripristino e di richiusura degli efc evacuatore fumo calore spalancati, ai costi complessivi di impianto e manutenzione. Pochi numeri per aiutare la scelta: un impianto finito da 40 fino a 50 efc evacuatore fumo calore (con assistenza muraria compresa) costa da 80.000 a 100.000 €. Chiavi in mano. Se il capannone è di 8.000- 10.000 m2 si vede che il costo è di 10 €/m2. Caso elettrico 1 Cambiare detonatore/ampolla/cartuccia può costare 100€ per efc evacuatore fumo calore. I detonatori hanno una vita breve, da 2 fino a 3 anni. Il costo annuale di una manutenzione non copre il rischi odi una apertura antincendio “involontaria”. Questa, se non piove, può costare dai 4.000 ai 5.000 € e richiedere un tempo d'intervento lungo. Caso elettrico2 Cambiare ampolla e cartuccia può costare 50 € per efc evacuatore fumo calore. I magneti si resettano e non si cambiano come i dispositivi pirotecnici. Gli inconvenienti del primo caso permangono. I magneti costano più dei dispositivi pirotecnici. Caso pneumatico1 Ampolla e cartuccia di CO 2 restano integre. Si cambia solo la bombola al piede. Si deve risalire per richiudere. Il tubo rame ha costi leggermente superiori al filo elettrico. Caso pneumatico 2 Ampolla e cartuccia CO 2 restano integre. Si cambia solo la bombola al piede. Si richiude dal basso. Si può utilizzare per ventilazione giornaliera Conclusione Il comando elettrico è idoneo per pochi efc evacuatore fumo calore facilmente raggiungibili. Per impianti con 10 efc evacuatore fumo calore e oltre conviene passare ai comandi pneumatici.

Parole chiave: 230/24V Per Cupole, Attuatori, Attuatori A Manovella, Attuatori A Manovella Per Cupole, Attuatori Elettrici, Attuatori Elettrici 230/24V Per Cupole, Attuatori Elettrici 230/24V Per Wasistas, Attuatori Elettrici 230Vac Per Tapparelle, Attuatori Elettrici Per Serramenti, Attuatori Manuali Per Vasistas, Automazione, Contratti Di Manutenzione, Cupole, Cupole Termoformate, Cupolino Evacuazione Fumo Calore Uni En 12101 2 Vvf 9494, Cupolino Finestra Lucernario Sporgere Vasistas Wasistas Efc Evacuatore Evacuazione Fumo Calore Uni E, Desenfumage, Economici, Efc Economico Vi Scontiamo I Preventivi Dei Concorrenti, Efc Evacuatore Fumo Calore, Efc Evacuatori Fumo E Calore, Evacuatore Fumo, Evacuazione Fumo, Facciate Continue Economiche, Finestre, Impianti Ad Aria Compressa, Impianti Antincendio, Impianti Con Tubo Di Rame, Impianti di sicurezza, Impianti Elettrici, Impianti Elettrici Industriali, Installatori, Installatori Impianti Elettrici, Lucernari, Lucernari Economici, Manovelle, Manutenzione Efc, Motore E Motori A Catena Per Wasistas Vasistas Sporgere Cupola E Cupole, Motori Elettrici 230/24V Per Vasistas, Prodotti A Norma, Prodotti A Norma Uni En12101 2 Uni Vvf 9494 Economici, Serramenti A Nastro Economici, Serramenti Economici, Sporgere, Tapparelle,