pratiche edilizie C.I.A. COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI

pratiche edilizie C.I.A. COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI da Arch.Paola Destefani

Da: Arch.Paola Destefani  14/02/2010
Parole chiave: Edilizia, Costruzioni, Immobili

ai sensi dell'art. 6 comma 3 del D.P.R. 380/2001 modificato con legge 22.05.2010 n. 73 COS'E': è una pratica amministrativa che consente l'esecuzione dei lavori di: manutenzione straordinaria (art. 3 comma 1b D.P.R. 380/2001) relative a modifiche interne alle unità immobiliari non riguardanti le parti strutturali dell'edificio, senza aumento del numero delle unità immobiliari pavimentazione e finitura di spazi esterni installazione di pannelli solari, fotovoltaico, senza serbatoio di accumulo esterno, a servizio degli edifici realizzazione di aree ludiche senza fini di lucro e gli elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici Ultimati i lavori è necessario presentare la COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI con allegato il relativo certificato di collaudo finale, la SCHEDA CATASTALE AGGIORNATA e la CERTIFICAZIONE IMPIANTI. Nel caso di immobili con presenza di vincoli sarà necessario prima della presentazione della CIA, ottenere il nulla-osta della Soprintendenza per i Beni Architettonici Inoltre potrebbe essere necessaria l'Autorizzazione Paesaggistica o l' Esame Paesistico dei progetti. C.I.A. TARDIVA: Se i lavori nella vostra unità immobiliare sono già stati iniziati si presenta una C.I.A. TARDIVA ossia una C.I.A. Tradizionale con il pagamento di una sanzione che di solito è di 516,00 euro, da allegare. C.I.A. IN SANATORIA: Se i lavori nella vostra unità immobiliare sono terminati si presenta una C.I.A. IN SANATORIA ossia una C.I.A. Tradizionale con il pagamento di una sanzione che varia da 516,00 euro a € 10.000,00 a seconda dei lavori realizzati, da allegare. DOCUMENTI NECESSARI: copia della carta d'identità di tutti i proprietari/ comproprietari e dell'impresa esecutrice dei lavori copia del titolo di proprietà copia del titolo abilitante (se il richiedente è diverso dal proprietario) documenti dell'impresa: atto notorio con DURC e visura camerale aggiornata PRATICHE EDILIZIE Tempi: Prezzo € : C.I.A. - C.I.L. - C.I.A.L. Tempo redazione: 15 giorni Fino 50 mq € 600,00 fino 100 mq € 680,00 fino 150 mq € 730,00 oltre su preventivo Per CIA tardiva o in sanatoria Prezzo € : Fino 50 mq € 650,00 fino 100 mq € 730,00 fino 150 mq € 780,00 oltre su preventivo Per CIA tardiva o in sanatoria : Sanzione 86 € oppure € 258,00

Parole chiave: Architetto, Costruzioni, Edilizia, Immobili, pratica edilizia

Contatto Arch.Paola Destefani

Email

Stampa questa pagina