6sicuro sostiene Emergency

6sicuro sostiene Emergency da 6sicuro

Da: 6sicuro  23/10/2008
Parole chiave: Assicurazioni Auto

6sicuro, il primo servizio online in Italia di comparazione delle tariffe R.C. auto e moto e vendita delle polizze, da sempre impegnato nel sociale, ha scelto di sostenere l’associazione indipendente Emergency.
Per ogni polizza R.C. auto o moto acquistata, 6sicuro devolverà 1 euro a sostegno del Programma Afganistan per il “Posto di primo soccorso di Rokha”, attraverso il quale si fornisce assistenza sanitaria a una popolazione di circa 15.000 persone.
Il Posto di primo soccorso (FAP - First Aid Post) di Rokha è situato nella Valle del Panshir, una regione montuosa nel nord del paese, densamente minata e quasi del tutto priva di vie di comunicazione o presidi sanitari.
Le cliniche di Emergency (18 nella valle e nella zona del Passo di Salang), sono le uniche strutture a fornire gratuitamente servizi di pronto soccorso e assistenza sanitaria di base.
Il Posto di primo soccorso di Emergency a Rokha si trova all’interno dell’ospedale locale e il personale afgano di Emergency, appositamente formato, offre servizi di primo soccorso alle vittime di guerra e delle mine antiuomo e alle diverse emergenze dovute spesso all’estrema povertà e alla carenza di strutture sanitarie e programmi di prevenzione.
Grazie a questa iniziativa” afferma Nicola Girelli, amministratore delegato di 6sicuro “sosterremo concretamente i costi annuali di mantenimento della struttura. Abbiamo scelto Emergency in quanto associazione indipendente e neutrale, e siamo certi che i Clienti e gli utenti di 6sicuro condivideranno e apprezzeranno il nostro impegno.”
Contributi come quello di 6sicuro sono essenziali alla conduzione delle attività umanitarie di Emergency: l’80% dei nostri finanziamenti, infatti, arriva da donatori privatidichiara Alessandro Bertani, responsabile dell’ufficio Finanziamento progetti di Emergency. “Iniziative come questa aiutano il nostro lavoro e allo stesso tempo sono un segno concreto della sensibilità delle aziende verso i bisogni delle vittime della guerra e della povertà

Parole chiave: Assicurazioni Auto