Giulia Traverso, da New Faces a Modella per L'Arte 2008

Giulia Traverso, da New Faces a Modella per L'Arte 2008 da Agenzie Associate Milano srl

Da: Agenzie Associate Milano srl  03/10/2008
Parole chiave: Modelle, modella

"Modella per l'Arte Italia 2008" è Giulia Traverso, di Genova, abbinata allo scultore Giancarlo Gottardi. È stata proclamata in occasione dei festeggiamenti finali svoltisi al Grand Hotel Nuove Terme nella serata di domenica 28 settembre. Diciotto anni, occhi verdi, capelli castani, studentessa al Liceo classico, ha già partecipato a concorsi di bellezza nazionali. Giulia Traverso ha ottenuto il massimo dei voti da due giurie: una formata dai pittori protagonisti nel realizzare quadri sulla "donna d'oggi"; l'altra composta da sponsor, personalità del mondo istituzionale, culturale e di rappresentanza della città. Ha presentato la serata Cesare Cadeo, il popolare volto televisivo, che ha condotto con signorilità programmi di carattere sportivo e di intrattenimento prima alla Rai e quindi a Mediaset, ma ha avuto anche un'esperienza amministrativa essendo stato assessore alla Cultura nell'amministrazione provinciale di Milano presieduta da Ombretta Colli.Un conduttore d'eccezione, dunque, che si è mosso con la supervisione del patron della manifestazione, Paolo Vassallo e le collaboratrici di scena Iuliana Ierugan, Ludmilla Radchenko e l'acquese Claudia Delpiano. Una dietologa, quest'ultima, che negli scorsi anni aveva ottenuto piazzamenti e riconoscimenti in vari concorsi di bellezza. Tra i componenti la giuria del "comitato d'onore", oltre al sindaco Danilo Rapetti ed al consigliere regionale Ugo Cavallera; il presidente del consiglio provinciale, Adriano Icardi; il direttore della rivista settimanale DiTutto, Dario Tiengo; gli assessori Anna Leprato e Carlo Sburlati. Quindi Claudia Mazzetti della Distilleria Mazzetti d'Altavilla, Luciano Ratta titolare Pikkantò moda giovane.Le luci sul palco, allestito nel Salone delle colonne del "Nuove Terme", si sono accese verso le 22. Cadeo ha presentato le modelle. Ogni ragazza, appena descritta, ha fatto una passerella in tutta la sala. Quindi le modelle sono ritornate sul palco indossando costumi da bagno Off limits del gruppo Parah, abiti gran sera della stilista Camelia di Pavia. Quindi sfilata di splendide pellicce della Boutique d'Arte di Desenzano con premiazione, al termine del defilee, della titolare della boutique, Dina Saottini. Intanto le candidate, dopo la prima votazione, da venti erano rimaste in dieci, poi cinque tra cui eleggere la vincitrice. Intermezzo con il ballerino Lele Di Nero, per una esibizione con le modelle ed una simpaticissima bambina. Intanto sulla scena sono ritornate le candidate in abito da sera.Prima dell'elezione della Modella per l'Arte, sono state assegnate le fasce di Modella per la pubblicità a Rossella Parisi di Napoli, abbinata al pittore Giorgio Chiesi; Modella per il cinema a Flavia Fiadone di Carrara, abbinata a Luca Alinari; Modella per la Tv a Maria Teresa Rocca di Cinisello Balsamo, abbinata a Nando Chiappa; Modella per l'alta moda a Elisa Bassani, di Daverio (Varese), abbinata a Aldo Parmigiani. Consegnati altri premi alle modelle tra cui l'acquese Carolina Piola, abbinata al pittore Marco Tamburro. Ultima votazione relativamente a cinque modelle, intanto Cadeo ha richiamato sul palco, Vassallo, il sindaco Rapetti, Ludmilla e Iuliana per la consegna dello scettro. Quindi la proclamazione della vincitrice.

Parole chiave: modella, Modelle

Contatto Agenzie Associate Milano srl

Email - Non fornita

Stampa questa pagina