Servizio Monitoraggio ambientale odore

Da: PCA Technologies  28/03/2011
Parole chiave: Monitoraggio Ambientale, odore, naso elettronico

Sempre più spesso, infatti, la popolazione residente in prossimità di realtà industriali, lamenta la presenza di odori molesti che riducono la qualità della vita, provocando molestia e in alcuni casi anche complicazioni che possono portare a vere e proprie patologie indotte.

In contesti di questo genere per affrontare e capire il fenomeno è fondamentale definire la provenienza dell’odore per poter intervenire opportunamente sulla fonte principale di emissione.

E’ possibile stabilire il Responsabile dell’odore che   provoca lamentele e molestia  ?

Esistono strumenti in grado di determinare e riconoscere odori ?

La nostra Società  ha trovato la risposta concreta a queste domande, offrendo un Servizio innovativo, dedicato al controllo ambientale ed alla valutazione dell’impatto olfattivo delle emissioni odorigene  sul territorio. Grazie ai sistemi PEN3 è possibile definire le caratteristiche dell’odore, misurare il carico odorigeno e capire in termini oggettivi la sorgente di odore che crea problemi sul territorio.

La nostra strumentazione di misura sensoriale PEN3,  a sensori MOS termoregolati, è in grado di determinare l’impronta sensoriale dell’odore e, con lo stesso processo di riconoscimento degli odori eseguito dal cervello umano ma senza incorrere in errori legati alla soggettività di valutazione, e di riconoscerla. Viene rilevata l’impronta sensoriale caratteristica della emissione (come il naso umano) e, attraverso un processo di memorizzazione e di elaborazione (come il cervello umano), è in grado di riconoscerla successivamente sul territorio. Il nostro servizio ai clienti si completa con la valutazione della efficienza degli impianti di trattamento aria, test di olfattometria dinamica EN13725 e valutazioni di impatto sul territorio mediante modelli di simulazione numerica di ricaduta al suolo. 

Parole chiave: Monitoraggio Ambientale, naso elettronico, odore