Sono online gli articoli che riguardano Reputation Manager, pubblicati su Mark up

Da: Reputation Manager  08/03/2011
Parole chiave: manager, reputazione, reputazione online

Vi segnaliamo che sono online gli articoli, comparsi sul numero della rivista di settore Mark up uscita a  Dicembre e  Luglio,  contenenti interventi  fatti  da Reputation Manager, società nata nel 2004 che opera attivamente a supporto delle Ricerche di Mercato, nel  settore dell’Area Marketing e della Comunicazione all’interno dell’era digitale, sensibilizzando addetti ai lavori e non sulla peculiarità che questa tematica ha assunto specialmente negli ultimi anni.

L’articolo di Dicembre  riguarda il peculiare tema delle console per videogiochi, ambito regalo che i bambini ed i teenagers desiderano, e tuttavia non  del tutto disdegnato persino dagli adulti, come le analisi di mercato riportano.

Sempre  più numerose e sofisticate sono le piattaforme di gioco che il mercato offre. Per citare alcuni esempi, possiamo parlare di Playstation (che detiene il primato assoluto di preferenze), seguito da Xbox e da Wii. Le opportunità di gioco che esse offrono sono molteplici; non si tratta più, difatti, unicamente di videogiochi, ma anche di giochi interattivi nonché di vere e proprie lezioni per fare sport comodamente a casa propria, con il vantaggio di poter controllare i propri risultati e , quindi, di apprendere miglioramenti.

Andrea Barchiesi (Reputation Manager) e Paolo Mosconi (Actvalue) hanno parlato  approfonditamente, all’interno di questo articolo, come i consumatori si volgono all’acquisto di un prodotto anziché di un altro basandosi sulla Online Brand Reputation; vale a dire, controllando ciò che gli internauti scrivono riguardo ad un determinato prodotto.  Per ottenere un report di ciò, vengono considerati molteplici fattori: localizzazione del Brand sui motori di ricerca, importanza e consistenza dei contenuti, nonché rilevanza delle discussioni degli utenti a riguardo.

Nel secondo articolo, invece, viene presentata  la questione relativa alle abitudini di viaggio degli italiani, in quanto esse sono sempre più basate (in relazione a scelte di locations, alberghi, servizi, ristoranti) sempre più sulle recensioni che altri utenti/viaggiatori hanno postato sulle più svariate piattaforme social e che vengono analizzate e condivise da tutti.

Paolo Mosconi e Andrea Barchiesi spiegano come le piattaforme più seguite in questo senso siano quella di eDreams, seguita da Expedia e da LastMinute.

L’opportunità di poter leggere e visionare e commentare in maniera istantanea e diretta le opinioni degli altri viaggiatori è la chiave per capire in che modo le preferenze e le decisioni vanno a modellarsi; per fare questo, hanno spiegato Paolo Mosconi e Andrea Barchiesi,  ci si è soffermati su uno studio approfondito applicato è proprio alle piattaforme di turismo più cliccate.

Se volete informarvi circa l’importante questione della  online reputation, leggete i due articoli che contengono report e analisi redatti da Reputation Manager!

http://www.reputazioneonline.it/News/3/2010/12/14/Reputation-Manager-su-Mark-Up-di-Dicembre-2010 http://www.reputazioneonline.it/News/3/2010/07/09/Reputation-Manager-su-Mark-Up-di-Luglio-2010  

Parole chiave: manager, reputation, reputation manager, reputazione, reputazione online,

Contatto Reputation Manager

Email - Non fornita

Stampa questa pagina