Impianti di lavaggio a solvente idrocarburico

Impianti di lavaggio a solvente idrocarburico da CEEVER srl

Da: CEEVER srl  13/10/2009
Parole chiave: Officine Trattamenti Superficiali Metalli, Pulitura Metalli, Trattamenti Superficiali Metalli

 In risposta alle nuove crescenti esigenze, anche di carattere ecologico, la società Ceever ha sviluppato la serie di impianti ck, operante con solventi idrocarburici. Questi solventi sono biodegradabili e atossici per la vita acquatica, non hanno alcun effetto nocivo per lo strato di Ozono, si caratterizzano per una bassa tensione di vapore e lo smaltimento dei rifiuti di distillazione viene qualificato come “Rifiuto speciale” e non come “Tossico nocivo”.

Gli impianti che appartengono a questa serie sono generalmente composti da una camera di trattamento cilindrica orizzontale, da 1 o 2 serbatoi di servizio e da un distillatore di solvente.

La camera di trattamento contiene solitamente al suo interno una struttura rotante ad asse longitudinale. Tale struttura consente la rotazione totale o parziale (a scelta dell’utente) dei pezzi all’interno della camera di lavaggio.

Il distillatore ha la funzione di distillare il solvente presente all’interno della macchina ed è di fondamentale importanza per 2 ragioni:

·   consente di avere un impianto che opera a circuito chiuso

·   consente di effettuare i lavaggi con solvente distillato

Il ciclo di trattamento standard si divide in 3 fasi:

·   Prelavaggio sottovuoto

·   Lavaggio sottovuoto con solvente distillato oppure risciacquo con vapori di solvente sottovuoto

·   Asciugatura a vuoto spinto

Durante il trattamento tutti i componenti operano sottovuoto a pressioni assolute localmente controllate. Gli impianti sono completamente gestiti da PLCe comprendono un display grafico di visualizzazione.

Parole chiave: Impianti Di Lavaggio, Impianti di lavaggio industriale, Impianto di lavaggio industriale, Lavatrici a solvente, Officine Trattamenti Superficiali Metalli, Pulitura Metalli, Sgrassaggio, Trattamenti Superficiali Metalli,