OEM al “PIZZA EXPERIENCE DESIGN”, il primo corso al mondo sul tema “design pizzeria”

Da: OEM-ALI spa  26/05/2008
Parole chiave: forni per pizza

Si è concluso lo scorso 21 marzo presso POLI.design (Consorzio del Politecnico di Milano) il primo corso di Alta Formazione in “Pizza Experience Design”, la specializzazione per architetti e designer che intendono perfezionarsi nella progettazione dei locali pizzeria stando al passo con l'evoluzione del mercato e delle tendenze estetiche. L'evento, che ha riscosso un enorme successo, annovera OEM tra i prestigiosi sponsor accademici. L'obiettivo del corso era l'aggiornamento dei professionisti della progettazione, attraverso le nuove competenze tecniche richieste e nelle direzioni indicate da un mercato, quello dei locali pizzeria, che, come spiega Nicola R. Ticozzi, direttore del corso, “sta iniziando a richiedere una trasformazione degli ambienti, delle strutture e degli arredi”. Il contributo del design e dell’innovazione tecnologica di prodotto è infatti sempre più determinante anche nei settori più tradizionali della ristorazione, come appunto i locali pizzeria, che si stanno oggi progressivamente trasformando in luoghi dove l'esperienza del consumo diventa gratificante anche sul piano estetico e in spazi atti a comunicare emozioni e atmosfere. 120 ore di ricerca, lezioni teoriche in aula, esercitazioni e tour guidati dai docenti presso significative realizzazioni di locali e spazi innovativi di Milano e un project work finale, sviluppato sul tema della ridefinizione virtuale di una parte del Palazzo Montecatini, progettato da Giò Ponti nel 1951. 38 i partecipanti - architetti, ingegneri, designer selezionati - provenienti anche dall'estero (Brasile, Venezuela, Giappone e Svizzera) che, divisi in cinque gruppi di lavoro, hanno sviluppato altrettanti concept, tutti visionabili sul sito www.pizzaexperiencedesign.it, veri e propri progetti innovativi caratterizzati da grande personalità. Intenso il programma di studi che ha coinvolto grandi nomi del Politecnico di Milano e docenti provenienti da realtà aziendali di spicco sul mercato nazionale e internazionale. Tra questi Marco Adorni, direttore commerciale di OEM, che ha tenuto la lezione del 7 marzo su: “Tecnologia e complementi di un sistema per la preparazione e la cottura della pizza”. Oltre a presentare i prodotti della gamma OEM, la più ampia del settore, Adorni ha illustrato la filosofia produttiva del “Pizza System”, il programma integrato di apparecchiature OEM per la pizzeria che automatizza il processo produttivo della pizza partendo dagli ingredienti fino al prodotto finale, nel pieno rispetto della tradizione e delle caratteristiche organolettiche degli alimenti. Oltre che fornire competenze in ogni aspetto progettuale e tecnico necessario per operare in questo settore dalle enormi potenzialità, il corso è stato anche luogo di approfondimento del marketing e della sociologia dei consumi. Un'esperienza a 360° che ha catturato l'interesse dei partecipanti, occasione unica per confrontarsi sui temi di innovazione, prodotto e sistema. Al termine, i corsisti hanno ricevuto l'attestato di partecipazione di POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano. Dato il successo della prima edizione del corso, POLI.design ha già progettato la seconda che si svolgerà dal 2 al 20 marzo 2009.

Parole chiave: forni per pizza