Master Online sui Controlli Non Distruttivi

Master Online sui Controlli Non Distruttivi da Progetto PSC Srl

Da: Progetto PSC Srl  08/07/2016
Parole chiave: Corsi, Formazione professionale, Master

Master Online: l'innovazione e le potenzialità dei CND. Scopri la professione dell'Ispettore del Collaudo nel settore Civile e conosci tutte le metodologie innovative applicate in edilizia per la salvaguardia della sicurezza, la valutazione della vulnerabilità e per la riduzione del rischio sismico delle costruzioni. Cos'è il Master e come si articola. Il Master Online è un'occasione unica per portarsi a casa - senza muoversi da casa - un grosso bagaglio di consocenze sui Controlli Non Distruttivi applicati dai Tecnici nel settore Civile. E' articolato in 12 Lezioni di 3 ore ciascuna (dalle 15.00 alle 18.00) ogni Giovedì per 12 settimane a partire dalle 15.00 di Giovedì 22 Settembre. Perché iscriversi? Partecipando al Master potrai seguire dove vuoi e quando vuoli le lezioni tenute dai Tecnici di III livello del Centro e scoprire il mondo in continua espansione dei Controlli Non Distruttivi applicati nel settore Civile, per la valutazione della vulnerabilità, del rischio sismico e del grado di sicurezza globale della struttura oggetto d'indagine. Il Master nasce con l'obbiettivo di permettere, a un numero sempre maggiori di professionisti o neo-laureati, di comprendere le potenzialità delle metodologie invasive e approfondirne la conoscenza e la pratica. L'attestato di partecipazione. Al termine del master verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di partecipazione e la possibilità di iscriversi a partire d Gennaio 2017, alla sessione pratica in aula ed eventualmente agli esami di certificazione di II livello usufruendo di sconti speciali. Il contesto Progetto PSC organizza questo evento per diffondere la cultura dei controlli Non Distruttivi, in linea con l'aumentatata sensibilità di enti locali, pubblica amministrazione, dello Stato e della Comunità Europea nei confronti delle Metodologie Innovative e non distruttive applicate in edilizia per la valutazione di rischi e delle vulnerabilità. Tra di esse spiccano in particolare: - Metodi semplificati per una valutazione preliminare della vulnerabilità sismica di grossi patrimoni edilizi. - Metodologie innovative per la conduzione di test in situ su edifici esistenti e correlazione dei risultati per la determinazione delle caratteristiche meccaniche delle strutture. - Monitoraggio delle strutture esistenti (quadro fessurativo o stima delle caratteristiche modali delle strutture). - Studi per la valutazione dell’efficienza in termini di durabilità dei materiali da costruzione. - Dopo l’individuazione degli edifici con maggiori carenze strutturali, per poter eseguire una corretta progettazione degli interventi di adeguamento sismico è necessario stimare le caratteristiche meccaniche dei materiali costituenti la struttura attraverso specifici test in situ i cui risultati dovranno essere correttamente impiegati attraverso modelli di correlazione per la determinazione delle proprietà meccaniche necessarie per le fasi progettuali. L'orientamento nazionale e comunitario In edilizia, l'attuale orientamento delle politiche e degli investimenti è un chiaro segnale della volontà del sistema di reagire e cercare nuovi percorsi di sviluppo, in seguito alla pesante crisi degli ultimi anni. Per predisporre il cambiamento sarà necessario un rafforzamento della cultura e un riorganizzazione delle attività di messa in sicurezza, recupero, restauro ed adeguamento degli edifici esistenti. La regione Emilia Romagna ha indetto un bando e disposto 6 milioni di euro di risorse per finanziare le start-up innovative ad alta intensità di conoscenza. Rientrano tra i soggetti che possono richiedere fondi anche coloro che, all'interno del sistema strategico dell'edilizia e delle costruzioni, applicano e sviluppano strategie innovative per la valutazione della vulnerabilità e la riduzione del rischio sismico. E' pertanto evidente un sensibile aumento della percezione delle potenzialità di tali metodologie d'indagine.

Parole chiave: Collaudi, collaudi delle strutture, Controlli Non Distruttivi, Corsi, Corsi Formazione, Corsi Professionali, Formazione professionale, Master, master online, personale addetto controlli non distruttivi,