estintori in comodato d'uso gratuito

Da: I.M.I. S.r.l.  18/11/2010
Parole chiave: Impianti Elettrici, Condizionamento, Estintori

 

Offerta comodato d'uso gratuito di estintori

Dalla esperienza maturata nel settore degli impianti civili ed industriali e dalle esigenze rilevate presso la clientela, è maturata la volontà di offrire un servizio nuovo e conveniente per economia e certezza nella spesa: il “COMODATO D’USO” degli estintori.

A fronte del comodato d’uso gratuito degli estintori, per la manutenzione ordinaria (Controllo semestrale UNI9994 5.2) e straordinaria (revisione UNI 9994 5.3 – collaudo UNI9994 5.4 – parti di ricambio), viene previsto un canone semestrale fisso nel tempo, per cui si dà al cliente la possibilità di sottrarsi all’alea di esborsi onerosi quanto incontrollabili, nonché la facoltà di gestire il proprio bilancio su spesa certa e fissa nel tempo.

Riassumendo i punti dell’offerta:

· Nessuna spesa di acquisto di estintori;
· Certezza della spesa, giacché ogni intervento di ordinaria e straordinaria manutenzione resta a carico della ditta comodante, infatti il comodatario indennizzerà la ditta solo nei casi di furto, smarrimenti, danneggiamenti od utilizzo dell’estintore e ciò, ovviamente, per debito di custodia;
· Sopralluogo gratuito presso l’azienda del cliente per individuare le opportune dislocazioni e le quantità di estintori necessari per la sicurezza dei luoghi di lavoro, in accordo alle norme che regolano la materia;
· Estintore sempre efficiente;
· Traslazione sul comodante di ogni responsabilità civile e penale per mal funzionamento dell’estintore;
· I canoni vengono fissati a partire da € 3,00 (euro tre/00) al mese al oltre I.V.A. al 20% per estintore a polvere da Kg 6, con capacità estinguente 34A 233BC completo di supporto a parete e cartello segnalatore a norma D.Lgs. 81/08;
· I canoni vengono fissati a partire da € 5,00 (euro cinque/00) al mese al oltre I.V.A. al 20% per estintore CO2 da Kg 5 con requisiti come sopra, ma con capacità estinguente 113 B;
· Il canone verrà corrisposto in anticipo semestralmente e sarà fisso per la durata di anni 3, con rinnovo, se di gradimento delle parti, per altro triennio con eventuale adeguamento prezzi.
· Pagamento della prima rata semestrale al compimento delle operazioni di consegna ed all’installazione degli estintori previsti in contratto;
· Nel caso di cessione di estintori, presenti al momento del sopralluogo, in buone condizioni, di tipo approvato, D.M. 07.01.2005 EN3.7, di proprietà del cliente – comodatario, la ditta abbuonerà il pagamento di un canone (il 6°);
· Il cliente – comodatario avrà il diritto di risolvere, in ogni tempo, il contratto di comodato, previo il pagamento di un indennizzo pari a tre canoni semestrali e la restituzione degli estintori ricevuti in comodato.

SONO DISPONIBILI ESTINTORI PER NOLEGGIO TEMPORANEO O ALTRO A PREZZI DA CONCORDARE.

Parole chiave: Condizionamento, Estintori, Impianti Elettrici