Il trapianto di retina migliora la vista

Il trapianto di retina migliora la vista da Pascotto - Istituto per la Salute degli Occhi

Da: Pascotto - Istituto per la Salute degli Occhi  21/07/2008
Parole chiave: Maculopatia, Degenerazione Maculare, Maculopatia Degenerativa

Il trapianto di retina migliora la vista

Secondo una ricerca statunitense, il trapianto sperimentale di cellule in occhi di pazienti con gravi problemi determina un miglioramento della vista nella maggioranza dei casi.

Le cellule retiniche, prelevate da feti abortiti, sono state impiantate in 10 persone affette da retinite pigmentosa e degenerazione maculare retinica.

La retinite pigmentosa e la degenerazione maculare legata all'età (DMLA) sono le più comuni cause di cecità in età avanzata, e determinano la progressiva e generalmente irreversibile distruzione di cellule fotorecettrici della retina.

La tecnica utilizzata dal team presso l'Università di Louisville, in Kentucky, è consistita nell'impianto di cellule fetali accanto alle normali cellule della retina, con il compito di "nutrirle", affinché le nuove cellule potessero "unire le forze" con le cellule della retina già presenti, migliorando così la visione complessiva.

Il dottor Norman Radtke, che ha guidato il progetto, ha dichiarato che i test visivi non hanno dimostrato alcun cambiamento in tre dei 10 pazienti, ma in tutti gli altri ci sono stati comunque dei lievi miglioramenti. In un caso, questo miglioramento è stato ancora presente sei anni dopo l'operazione, anche se l'altro occhio del paziente ha continuato a peggiorare. Tuttavia, i miglioramenti sono stati sempre modesti, e la vista è risultata comunque ben al di sotto di una visione normale.

Il dottor Radtke, ha dichiarato: "Ciò che abbiamo imparato ci aiuterà a perfezionare questo metodo e ad ottenere ulteriori elementi di prova che i trapianti di retina possono essere una valida terapia per le malattie degenerative della retina".

Il professor Pete Coffey, dell'University College London Institute of Ophthalmology, sostiene che i risultati non dimostrano un notevole miglioramento nella visione. "Non posso dire che questo è un successo, fatta eccezione per la dimostrazione che le cellule non provocano una reazione immunitaria nel ricevente".

(Fonte: BBC)

Parole chiave: Degenerazione Maculare, Maculopatia, Maculopatia Degenerativa, Retinite Pigmentosa

Contatto Pascotto - Istituto per la Salute degli Occhi

Email

Stampa questa pagina