La vista è stabile dopo 14 anni dalla PRK

La vista è stabile dopo 14 anni dalla PRK da Pascotto - Istituto per la Salute degli Occhi

Da: Pascotto - Istituto per la Salute degli Occhi  01/07/2009
Parole chiave: Prk

I pazienti seguiti per 14 anni dopo essersi sottoposti ad intervento di PRK sono stati soddisfatti della loro correzione della refrazione e hanno mantenuto una vista almeno uguale ai valori preoperatori.

Nello studio in esame, sono stati valutati 31 pazienti che si erano sottoposti a PRK per una miopia moderata di meno di 6 diottrie (range da –1.5 D a –5.75 D) o per miopia elevata di 6 diottrie o più (range da –5.75 D a –13 D).

Dopo 14 anni, i valori della refrazione erano di -0.17 diottrie nel gruppo di miopia moderata e –0.67 diottrie nel gruppo con miopia elevata.

La visione naturale era di circa 9/10 nel gruppo con miopia moderata e circa 8/10 nel gruppo con miopia elevata.

Con una lievissima correzione, entrambi i gruppi di pazienti dimostravano di poter vedere 10/10


I risultati post-operatori si stabilizzavano dopo 6 mesi dalla chirurgia. "Questi dati, confermano la stabilizzazione del risultato post-operatorio entro i sei mesi dalla PRK," hanno dichiarato gli autori dello studio.

Anche l'haze si è stabilizzato dopo 6 mesi. Immediatamente dopo l'intervento e nei successivi 6 mesi, l'haze è andato aumentando in entrambi i gruppi, poi ha cominciato a ridursi fino ad un anno dopo l'intervento, senza più variare dopo 14 anni.

"Alla fine dei controlli, il 97% degli occhi del gruppo con miopia moderata ed il 94% degli occhi del gruppo con miopia elevata presentava cornee perfettamente trasparenti," hanno aggiunto gli autori.

Nello studio, è stato anche affermato che non ci sono state complicazioni tardive.

Antonio Pascotto

CHIRURGIA REFRATTIVA

J Refract Surg. 2009;25(6):545-552.

Parole chiave: Prk

Contatto Pascotto - Istituto per la Salute degli Occhi

Email

Stampa questa pagina