Nuovi studi sostengono che una dieta salutare riduce il rischio di cataratta nelle donne

Nuovi studi sostengono che una dieta salutare riduce il rischio di cataratta nelle donne da Pascotto - Istituto per la Salute degli Occhi

Da: Pascotto - Istituto per la Salute degli Occhi  23/06/2010
Parole chiave: Cataratta

In Italia circa metà delle donne con più di 65 anni sono affette da cataratta. La cataratta risulta la causa principale della riduzione delle capacità visive delle donne e, pertanto, costa al Servizio Sanitario Nazionale centinaia di milioni di euro all’anno. La cataratta comporta un annebbiamento del cristallino, la lente naturale che è presente nei nostri occhi, e le donne si sottopongono all’intervento per cataratta soltanto quando il disturbo comportato dalla malattia è tale da condizionare il proprio stile di vita.
Esistono diversi fattori che contribuiscono allo sviluppo della cataratta, tra cui la luce solare, l’uso prolungato di cortisonici, il diabete e l’eccessiva assunzione di alcool.
 
Per molto tempo gli esperti hanno sospettato che la qualità del cibo potesse influire sul rischio di sviluppare la cataratta e un nuovo studio, pubblicato sul periodico Archives of Ophtalmology, ha confermato questa teoria. I ricercatori hanno studiato le abitudini alimentari di 1800 donne per 3 anni. Le donne in esame hanno seguito le linee guida fornite dal Dipartimento della Salute, una dieta ricca di vitamine ed antiossidanti, e il risultato è stato una significativa diminuzione del rischio di sviluppare cataratte.
 
Per raggiungere questi obiettivi, è necessario seguire alcune raccomandazioni:
 
-          Mangiare due coppe di frutta e due di verdura al giorno
-          Variare più volte a settimana il tipo di verdura
-          Mangiare 100 g di cereali al giorno
-          Bere quotidianamente 3 tazze di latte o l’equivalente in prodotti caseari
-          Ridurre il consumo di grassi saturi
-          Assumere almeno 14 grammi di fibre ogni 1000 calorie consumate


www.OculisticaPascotto.it

Parole chiave: Cataratta

Contatto Pascotto - Istituto per la Salute degli Occhi

Email

Stampa questa pagina