Teoria dei vincoli

Da: Intema  02/11/2011
Parole chiave: Consulenza Gestionale, Consulenza In Organizzazione Aziendale, Teoria dei Vincoli TOC-Approccio Decalogo

a Teoria dei Vincoli viene proposta a quelle organizzazioni che avvertono una stringente necessità di miglioramento dei propri asset fisici (es. aumento efficienza produttiva, diminuzione del lead time, aumento vendite etc) ed umani (supporto ai processi decisionali, risoluzione dei conflitti interni fra funzioni, reparti, persone etc) o a quelle organizzazioni che devono affrontare un importante cambiamento (passaggio generazionale, riorganizzazione dei servizi etc.) L' esposizione di un’organizzazione alla Teoria dei Vincoli – Approccio Decalogo avviene per gradi. Ciascun grado corrisponde a un insieme di attività con obiettivo proprio e misurabile: 1. Formazione sui principi fondanti la TOC-Approccio Decalogo Preso atto di come la TOC insegni a guardare ai problemi delle organizzazioni in modo assolutamente innovativo e dirompente, obiettivo di questa attività è fornire ai Clienti l’insieme minimo di informazioni necessarie a capire se la Teoria dei Vincoli è una filosofia organizzativa sufficientemente in sintonia col proprio modo di guardare al business e con la propria disponibilità a mettersi in discussione. Grazie all’utilizzo di strumenti didattici emotivamente coinvolgenti, le giornate di formazione portano molto velocemente il Cliente a comprendere cosa siano vincolo fisico e vincolo cognitivo. Il Cliente viene chiamato a confrontarsi con le conseguenze negative subite da un’organizzazione che decida strategicamente di ignorare l’esistenza di un vincolo ed impara a mettere in relazione il ‘gestire’ (il management) con l’esistenza di una grandezza statistica nota, ma mai misurata, la variabilità dei processi. 2. Consulenza Per sua natura la consulenza TOC è consulenza strategica direzionale implementata con modalità socratiche, mai impositive. I processi decisionali vengono supportati tramite un metodo che fornisce algoritmi gestionali per i vincoli fisici, ma che consente sempre una personalizzazione della soluzione sull’organizzazione coinvolta. Poiché ogni miglioramento implica un cambiamento del proprio modo di agire, i responsabili dei processi decisionali vengono guidati nel superamento dei 6 livelli fondamentali di resistenza al cambiamento tramite la stesura di gruppo di quello che, in gergo, viene chiamato il Problema di fondo dell’organizzazione ( o della divisione). I sei livelli che vengono superati per attuare il cambiamento sono: 1. Disaccordo sul problema 2. Disaccordo sulla soluzione 3. Disaccordo sulla completezza della soluzione 4. Paura di implicazioni negative portate dalla soluzione 5. Individuazione di ostacoli operativi all’implementazione della soluzione 6. Sfiducia nelle capacità personali e del gruppo di implementare la soluzione Obiettivo di questo lavoro è la stesura di un piano operativo strategico per l’attuazione della soluzione e il raggiungimento del miglioramento. Il piano strategico contiene tutti i micro-obiettivo necessari al raggiungimento dell’obiettivo di miglioramento globale e definisce la mappa logica dei passi da attuare. Se su ciascun passo viene definito chi deve compierlo (persona o gruppo) e in quanto tempo (stima della durata dell’attività), il piano si trasforma in un vero e proprio progetto di cui è possibile definire la schedulazione temporale in funzione delle necessità e delle disponibilità dell’azienda. Dal piano strategico prende, dunque, le mosse il progetto d’implementazione della Teoria in azienda, progetto che coinvolge trasversalmente tutte le funzioni e che condurrà l’azienda dallo stato di realtà presente allo stato di realtà migliorato. Teoria dei Vincoli ed Approccio Decalogo LA TEORIA DEI VINCOLI (TOC) di E.M.Goldratt La Teoria dei Vincoli (Theory of Constraints - TOC) è la teoria organizzativa sviluppata dal fisico israeliano Eliyahu M. Goldratt a partire dalla fine degli anni 70. Si tratta di una teoria sistemica che fornisce soluzioni per generare valore attraverso il superamento dei vincoli materiali e cognitivi che limitano la crescita delle imprese. I concetti fondanti la Teoria sono due: 1. L’azienda è un sistema, ovvero un insieme di processi interdipendenti che si muovono in modo sincronizzato per raggiungere un obiettivo comune. Nel caso di aziende ‘for profit’ l’obiettivo è generare cassa. 2. In un sistema esiste sempre un numero limitatissimo di fattori che ne impediscono crescita e miglioramento. Questi fattori sono il vincolo dell’organizzazione/azienda e dettano la velocità con cui essa è in grado di raggiungere il proprio obiettivo. Per estrarre il massimo valore possibile dall’organizzazione è necessario individuare il vincolo e gestirlo. Questo significa controllare la velocità con cui l’intero Sistema genera valore.La TOC fornisce strumenti scientifici operativi che supportano le imprese nella gestione dei vincoli materiali e nel superamento dei vincoli cognitivi. Ci riferiamo agli algoritmi per gestione della produzione, sviluppo nuovi prodotti e ripianamento dei magazzini ed agli strumenti a supporto dei processi di pensiero (Thinking Processes Tools) per la gestione del cambiamento e il supporto ai processi decisionali. L’APPROCCIO DECALOGO di LEPORE & COHEN L’approccio Decalogo costituisce il contributo originale alla Teoria dei Vincoli degli scienziati dell’organizzazione Lepore e Cohen. Tale approccio, descritto nel libro di Lepore & Cohen ‘Deming & Goldratt - The Decalogue’, fonde in modo rigoroso e coerente Teoria dei Vincoli e Teoria della Conoscenza Profonda di W.E. Deming. L’approccio Decalogo mostra come i concetti di Vincolo e di Variabilità siano le basi su cui fondare e sostenere la crescita di lungo periodo di un’organizzazione. Tale approccio sottolinea come la comprensione della variabilità di processi fisici e di pensiero (processi decisionali) siano per un’organizzazione lo strumento strategico di gestione, necessario a rendere sostenibile nel tempo crescita e miglioramento aziendale.

Parole chiave: Consulenza Gestionale, Consulenza In Organizzazione Aziendale, Teoria dei Vincoli TOC-Approccio Decalogo

Altri prodotti e servizi per Intema

Coaching da Intema thumbnail
02/11/2011

Coaching

Che cos'è: E’ un processo personalizzato, svolto da professionisti esperti, che fornisce a singoli o a team di lavoro, gli


02/11/2011

Formazione

Formazione La componente umana è tra tutte la risorsa più preziosa a disposizione dell' organizzazione. La possibilità di apprendimento da


02/11/2011

Certificazioni

La certificazione Etica SA 8000 In questi ultimi anni sta sempre più aumentando l' importanza della Certificazione Etica.Già parecchie catene


02/11/2011

Ricerca finanziamenti

Intema, attraverso una partnership con organizzazioni qualificate, è in grado di supportarvi nella ricerca di finanziamenti per l'attuazione di interventi


CONSULENZA da Intema thumbnail
02/11/2011

CONSULENZA

L’intervento è condotto in modo operativo e diretto e gli obiettivi sono ben definiti, nell’intento di conseguire risultati concreti e