Alla scoperta di antichi cereali: Il Saragolla Turchesco

Da: Azienda Agricola Biologica "La Corte di Boceto" di Bonfanti Mariella  25/11/2015
Parole chiave: Pizza, Parma, Pane

Il saragolla è un cereale “antenato” dei moderni grani duri. Fu introdotta in Italia nel 400 d.C; è un grano (Triticum turgidum subsp. bulgaricum) un pregenitore del grano duro moderno, in origine coltivato nella fascia compresa tra l’Anatolia e l’Altopiano iranico e tra l’Egitto e la Mesopotamia e per questo conosciuto anche come Grano degli Egizi. Presenta un fusto molto alto, anche più di 170/180 cm; ha la cariosside nuda e allungata più di quella di qualunque altro frumento. Saragolla Turchesco la corte di boceto Spiga di Saragolla Turchesco dell’ “Azienda Agricola Biologica “La Corte di Boceto” Dunque un grano molto speciale, duro e ambrato, che produceva farine color giallo intenso cominciò a diffondersi nelle regioni appenniniche centro‐orientali d’Italia. Dal medioevo in avanti numerosi documenti storici lodano le qualità dei grani chiamati “Saragolla”; le varietà conosciute erano diverse: la Zingaresca, la Bulgara, la Saragolletta del Sannio e quella che destava maggior interesse ovvero la Saragolla Turchesco, nota perché resistente ai parassiti, all’allettamento e alla stretta della ruggine. Nel 1801 l’Abate Bernardo Quartapelle, nel suo trattato “I Principi Della Vegetazione Ovvero Come Coltivar La Terra Per Trarre Da Essa Il Maggior Possibile Frutto”, riporta che nell’agro Pretuziano (antica denominazione della provincia di Teramo) gli agricoltori distinguono diversi specie di grani, chiamandone alcuni duri e altri bianchi, e fra i primi il più importante è la saragolla. L’abbandono della coltura di questo grano, dalle particolari caratteristiche, comincia alla fine del ‘700 quando le conquiste coloniali e l’incremento demografico richiedono l’utilizzo di grani duri molto produttivi dal Nord Africa e dal Medio Oriente L’Azienda Agricola Biologica “La Corte di Boceto” situata a Carpaneto (PR) presso il comune di Tizzano Val Parma, ha riscoperto questo antico cereale,per ora con produzioni limitate, essendo un cereale di nicchia, ma sicuramente di un sapore inconfondibile. la corte di boceto tizzano val parma Vista da Antognola dell’Azienda Agricola Biologica “La Corte di Boceto” Per ulteriori informazioni su altri cereali biologici e per saperne di più visitate la pagina web dell’azienda: www.lacortediboceto.it venite a trovarci in azienda, vi aspettiamo!

Parole chiave: cereali, Farina Per Miscele E Impasti, Farine Biologiche, Farine speciali, grano duro, Pane, Parma, Pizza, saragolla, saragolla turchesco, Semola Di Grano Duro,

Contatto Azienda Agricola Biologica "La Corte di Boceto" di Bonfanti Mariella

Email

Stampa questa pagina

Altre novità ed aggiornamenti per Azienda Agricola Biologica "La Corte di Boceto" di Bonfanti Mariella

Per chi fa il pane in casa. Farine speciali d’Appennino da Azienda Agricola Biologica "La Corte di Boceto" di Bonfanti Mariella thumbnail
25/11/2015

Per chi fa il pane in casa. Farine speciali d’Appennino

L’Azienda Agricola Biologica di Montagna “La Corte di Boceto” ha sviluppato un “mix” di frumenti ottimi per pane e pizza.


17/04/2015

Disponibile la vendita Online dei Prodotti BIO all'indirizzo: www.lacortediboceto.it

é disponibile la vendita online dei prodotti, consigliamo acquisti associati per dilazionare le spese di spedizione.


22/04/2014

Farro Monococco, Dicocco BIO

Disponibilità immediata di farro monococco e dicocco biologico


22/04/2014

Ceci Biologici

Disponibilità immediata di Ceci Bio confezionati sottovuoto, confezioni da 1 Kg e 1/2 Kg


22/04/2014

Patate Bio in produzione per l'estate 2014, varietà Kennebec; Kuroda; Marbel; Agata

Coltivazione biologica in atto di Patate Bio, pronte a luglio/agosto 2014