Workshop ARTE E POESIA DELL'OGGETTO MEDIATORE

Da: Studio IRIS srl   01/02/2012
Parole chiave: Formazione, Comunicazione, Assistenza Legale

Workshop esperenziale "ARTE E POESIA DELL'OGGETTO MEDIATORE"
DATE:
16 FEBBRAIO 2012 - ROMA
24 FEBBRAIO 2012 - POTENZA

Destinatari : mediatori familiari, professionisti dei servizi alla famiglia (avvocati, assistenti sociali, counselor, psicologi,pedagogisti, educatori..) e chiunque stia percorrendo un percorso di crescita personale e/o professionale.

L'esclusivo evento formativo-esperenziale offrirà uno spazio di assoluta creatività ai partecipanti, accompagnadoli in un percorso di sperimentazione per acquisire competenze di COMUNICAZIONE CREATIVA ed INTELLIGENZA EMOTIVA, di modalità trasformative di MEDIAZIONE DEI CONFLITTI (partendo dall'approccio umanistico della prof. ssa Morineau e arrivando ai nuovi spazi di mediazione sperimentati dalla dott.ssa Francesca Genzano), utilizzando gli oggetti come mediatori in una stanza che possa essere sempre più vissuta dai mediati come spazio fisico e metafisico delle opportunità.

Il workshop è un evento a numero chiuso, pertanto le iscrizioni verranno accolte fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Gli oggetti-mediatori realizzati durante il laboratorio faranno parte, previo consenso degli autori-artisti, di una mostra itinerante sulla mediazione familiare e sui nuovi percorsi del mediatore quale peacebuilder (“costruttore di pace”) creativo.

Il workshop è inserito in un progetto più ampio (Progetto SPAZI NUOVI - STUDIO IRIS srl) la cui finalità è anche quella di costruire nuovi percorsi divulgativi ed esperenziali per promuovere la cultura della mediazione dei conflitti attraverso spazi e modalità creative.

PROGRAMMA
ore 10.00/14.00 Comunicazione Creativa e Mediazione Umanistica dei Conflitti
Lo specchio e l’oggetto mediatore nello spazio della mediazione familiare
ore 14.00/ 14.30 Coffee Break
ore 14.30/ 16.30 Esercitazioni e role playing
ore 16.30/ 20.30 Laboratorio Arte e Poesia dell’oggetto mediatore
Quota di partecipazione: 120 euro + iva
Quota di partecipazione (con sconto del 20%) riservata ai soci A.I.Me.F. : 96 euro + iva

La quota di partecipazione comprende anche:
Materiale didattico e di laboratorio
Coffee Break
Attestato di partecipazione su pergamena

Evento valido ai fini della formazione continua dei Mediatori Familiari A.I.Me.F.

Gli oggetti-mediatori realizzati durante il laboratorio faranno parte, previo consenso degli autori-artisti, di una mostra itinerante sulla mediazione familiare e sui nuovi percorsi del mediatore quale
peacebuilder (“costruttore di pace”) creativo.

Parole chiave: accordo mediazione, Assistenza Legale, Comunicazione, consulenza psicopedagogica, cousenlig, Formazione, Mediazione, Mediazione Familiare, Psicologia,

Altri prodotti e servizi per Studio IRIS srl

01/02/2012

MEDIAZIONE UMANISTICA DEI CONFLITTI

MEDIAZIONE UMANISTICA DEI CONFLITTI E' UNO SPAZIO DI ASCOLTO E DI PAROLA CHE ACCOGLIE LA SOFFERENZA E ATTRAVERSO L'ESPRESSIONE DEL


01/02/2012

MEDIAZIONE FAMILIARE

MEDIAZIONE FAMILIARE E' UN PERCORSO DI RIORGANIZZAZIONE DELLE RELAZIONI FAMILIARI, IN VISTA O IN SEGUITO A SEPARAZIONE E DIVORZIO, MA


01/02/2012

Corso di Perfezionamento MEDIAZIONE E PROGETTAZIONE. PERCORSI PER IL PEACEBUILDER CREATIVO

Edizione 2012 A ROMA: 17 FEBBRAIO-6 OTTOBRE 2012 Corso di Perfezionamento per mediatori familiari e professionisti dei servizi alla famiglia


Mediazione Civile e Commerciale da Studio IRIS srl  thumbnail
01/02/2012

Mediazione Civile e Commerciale

Studio IRIS srl è Organismo di Mediazione per Ai sensi del Decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28 , la


13/09/2011

MASTER IN MEDIAZIONE UMANISTICA DEI CONFLITTI

IL PRIMO  E UNICO MASTER IN ITALIA CERTIFICATO DIRETTAMENTE DALLA PROF.SSA JACQUELINE MORINEAU, LA FONDATRICE DEL MODELLO DI MEDIAZIONE UMANISTICA DEI CONFLITTI. ll master biennale si propone di formare mediatori umanistici dei conflitti, professionisti competenti e certificati secondo l’approccio di Jacqueline Morineau, che sappiano offrire alle persone uno spazio di ascolto e di parola che accolga la sofferenza, perché la vita possa rivelarsi in tutte le fasi della sua evoluzione.