Amministrazione Condomini Roma Nord Cassia La Giustiniana Olgiata La Storta

Amministrazione Condomini Roma Nord Cassia La Giustiniana Olgiata La Storta da Amministrazione Condomini Roma Nord

Da: Amministrazione Condomini Roma Nord  11/03/2011
Parole chiave: Contabilità, Condominio, Immobiliari

  

  Corollario alle Prestazioni Ordinarie

- Pronta reperibilità h24 attraverso linea fissa, linea mobile, linea fax, server di posta elettronica.
- Presenza bi-mensile sul posto e su appuntamento telefonico ogni qual volta richiesto.
- Contabilità in tempo reale interna allo studio.
- Applicazione del "criterio di cassa" per la rendicontazione delle entrate e di "competenza" per la rendicontazione delle uscite, con riscontro a fine gestione che la cassa condominiale indicata nello Stato Patrimoniale coincida con il saldo al 31/12 dell'estratto conto bancario/postale.
- Redazione bilancio preventivo annuale di spesa, ripartito secondo i criteri presenti sul regolamento e in base alle tabelle millesimali in esso contenute, riguardanti: Spese afferenti alle parti comuni; Spese afferenti a ciascun fabbricato; Spese afferenti a ciascuna scala; Spese afferenti a gruppi di condomini o al singolo
- Gestione online del conto corrente intestato al Condominio, operazioni, verifiche, F24, pagamenti, addebiti su conto. 
- Emissione bollettini/Mav di pagamento.
- Esazione delle quote tramite assegno N/T, bollettino o bonifico su c/c postale/bancario.
- Stesura dei contratti di appalto per i servizi condominiali.
- Tenuta delle buste paga e matricola dipendenti.
- Tenuta della contabilità e del libro cassa condominiale.
- Redazione rendiconto annuale e bilancio consuntivo con dettaglio delle singole spese, ripartiti secondo i criteri al punto 5
- Tenuta del libro inventari delle cose mobili e immobili di proprietà comune.
- Tenuta anagrafica dei condomini.
- Rapporti con i fornitori e le società assicurative per la gestione delle polizze del Condominio.
- Consultazione di tecnici e legali, richiesta di preventivi ordinari, ricerca di fornitori, tenuta dei rapporti con le proprietà attigue sempre inerenti la normale gestione ordinaria;
- Disponibilità ad inviare ditte specializzate per le manutenzioni delle parti comuni del fabbricato e per interventi a richiesta dei singoli Condomini.
- Rapporti con l’avvocato conseguenti a Decreti Ingiuntivi e/o altri procedimenti legali;
- Lettere raccomandate di richiamo    

  Servizi Complementari all'ordinaria Amministrazione   

- Disponibilità a fornire assistenza tecnico/legale, Direzione Lavori e quant’altro necessario al Condominio e dai singoli Condomini. 
- Assistenza al legale in merito a decreti ingiuntivi e cause attive e/o passive che coinvolgono il Condominio.
- Stipula di contratti di fornitura e d’appalto relativi a lavori straordinari non già sottoscritti al momento della nomina dell’amministratore;
- Registrazione dei contratti relativi ai lavori straordinari 
- Esplicazione delle competenze amministrative derivanti dall’esecuzione dei lavori di straordinaria manutenzione
- Rilascio certificazioni, compilazione quadri AC,  modello 770 ed invio telematico, richieste iva agevolata, pratiche detrazioni fiscali, tutto svolto dallo studio.
- Stesura dei contratti d'appalto per le opere di manutenzione straordinaria.
- Redazioni di eventuali convenzioni per la regolamentazione dei rapporti con i vicini;
- Redazioni di qualsivoglia ulteriore convenzione e/o contratto non in essere al momento della nomina dell’amministratore;
- Ricevimento passaggio di consegne dal precedente amministratore e impostazione contabile iniziale del condominio
- Revisione della contabilità condominiale precedente;
- Predisposizione e redazione del regolamento, sia esso condominiale contrattuale e/o assembleare o di disciplina interna del condominio o qualsivoglia altra regolamentazione.
- Revisione tabelle millesimali. 
- Solleciti di pagamento della rate scadute 
- Pratiche personali quali: a) Suddivisione delle spese per cambio del titolare durante la gestione, ovvero i conteggi richiesti a seguito del subentro di un nuovo proprietario/conduttore;
b) Ripartizione delle spese fra proprietario ed inquilino; c) Pratiche relative alle locazioni, che rientrano in mandati specifici al professionista o alla società e che riguardano l’attività di Gestione patrimoni immobiliari o Gestione affittanze e non l’amministrazione condominiale e pertanto non inclusi nel compenso ordinario; d) Pratica relativa al Decreto Ingiuntivo al condòmino moroso.

Si fa presente che il compenso straordinario sarà discusso in sede assembleare; se non discusso si darà per approvato un compenso corrispondente al 2%+iva del'importo netto. Si precisa che tale tariffa non è né nazionale, né di categoria ma è un indice richiesto in presenza di tali prestazioni straordinarie non incluse nel compenso ordinario. Si fa inoltre presente che gli incarichi a professionisti che esulano dalla normale amministrazione ordinaria, saranno affidati solo a seguito di delibera assembleare e i relativi compensi saranno da definirsi con i vari professionisti o in base al relativo tariffario.

Parole chiave: Amministratore, Amministratore Di Condomini, amministratore di condominio, Amministrazione Condomini, amministrazione condominio, Amministrazione Immobili, amministrazioni condominiali, Anaci Roma, Condomini, Condominio, Contabilità, Immobiliari, Revisione contabilità, Tabelle Millesimali,