Magari dicono di aver fatto una vacanza last minute Sicilia : sono i falsi vacanzieri!

Da: Arcadelphi Holding srl  07/05/2010
Parole chiave: Vacanze, Viaggi

   Vacanze: 3 milioni di italiani fingono di partire! Nascondono la macchina, comprano souvenir sul web e affidano le piante ai vicini. Lo dice l'associazione di psicologici Help me. Salutano parenti e amici. Mettono in pista il migliore dei sorrisi, dicendo di recarsi in questa o in quella località esotica. Così, con nonchalance. Magari dicono di aver comprato una vacanza last minute Sicilia, ma in vacanza non ci vanno, fanno solo finta. Si chiudono in casa, fanno scorte di cibo, si piazzano davanti alla Tv e si godono -o almeno ci provano- il beato silenzio delle metropoli. Secondo l'associazione di psicologi volontari di «Help me», sarebbero almeno 3 milioni gli italiani che si barricano in casa e fingono di partire per le ferie. Su un totale di 11 milioni, secondo un'indagine Doxa, che non partirà per scelta o per necessità (il 19% della popolazione).Si chiamano «vacanze talpa», una tendenza che si sta diffondendo a macchia d'olio. Per non fare brutta figura, dicono, con quei parenti e amici a cui mentono. Il 51% sceglie di comprare un condizionatore, il 46% stacca il cellulare e attiva la segreteria telefonica di casa, mentre un esiguo 24% finge di aver preso il sole comprando una lampada a raggi Uva o delle creme autoabbronzanti. Il 21% nasconde l'auto in garage per prenderla solamente di notte o all'alba per recarsi fuori porta, mentre il 19% affida a un vicino le piante da innaffiare. Ma c'è anche chi, desideroso di portare a compimento la «sceneggiata», decide di comprare via-Internet souvenir per gli amici del posto dove si «trovano in vacanza». E solo il 7% si dà all'attività fisica per tonificare la propria muscolatura. Chissà dove andrebbe, sul serio, il vacanziere-talpa.

Parole chiave: Vacanze, Viaggi

Contatto Arcadelphi Holding srl

Email

Stampa questa pagina