Impianti idraulici

Da: Roma Edilizia  19/10/2009
Parole chiave: Edilizia, Impresa Edile, Decorazioni

Gli impianti idraulici o anche chiamati idro-sanitari, sono gli impianti più importanti all'interno di una casa. Per gli impianti idraulici si intende:

Istallazione delle tubazioni per poter utilizzare l'acqua calda e fredda nelle abitazioni. Per realizzare questo tipo d'impianto vengono utilizzate tubature in polietilene mediante saldatura a fusione ideali per l'adduzione dell'acqua.

Realizzazione degli impianti per lo scarico dove, per la realizzazione viene utilizzato il polietilene ad innesto, per assicurare la massima funzionalità e tecnologia del momento.

IMPIANTI TERMOAUTONOMI

Gli impianti termoautonomi sono utilizzati per sostituire quelli che sono gli impianti centralizzati. Sono realizzati in rame con rivestimento di gomma, dalle future centraline, fino alle piastre radianti, senza saldature. Il termoautonomo è un sistema per realizzare la termoautonomia da impanti centralizzati, la contabilizzazione dei consumi sia di riscaldamento che di acqua e, questo sistema comprende anche un programma in grado di ripartire le spese condominiali.

Nei condomini, l'utilizzo di questi impianti permette sempre di avere un' unica caldaia nel condominio ma, particolari apparecchi permettono di regolare in ogni casa ma al limite di ogni locale. Può diventare anche possibile scaldare meno un ambiente rispetto che un altro, o spengere del tutto la caldaia quando non si è in casa. A differenza degli impianti centralizzati, gli impianti termoautonomi garantisce costi diversi a seconda del consumo che un determinato inquilino fa.

Parole chiave: amplia la cubatura del mio immobile, Decorazioni, Edilizia, Fornitura Impianti Elettrici, Impianti Elettrici Idraulici, Impresa Edile, legge su ampliamento cubatura, Manutenzione Cucina, Riparazione Casa,