Master in Homeland Security - Sistemi, Metodi e Strumenti per la Security e il Crisis Management

Master in Homeland Security - Sistemi, Metodi e Strumenti per la Security e il Crisis Management da Scuola di Formazione Continua - Università Campus Bio-Medico di Roma

Da: Scuola di Formazione Continua - Università Campus Bio-Medico di Roma  14/09/2009
Parole chiave: Formazione, Scuola, Ingegneria

 Il Master universitario di II livello in Homeland Security è finalizzato a fornire una preparazione a livello sistemistico in materia di homeland security con riferimento ai molteplici aspetti che orbitano intorno a questo tema. In particolare, il Master ha l'obiettivo di fornire gli strumenti metodologici e le conoscenze necessarie a chi, in ambito sia pubblico che privato, deve essere in grado di comprendere i problemi di sicurezza e di definire, attuare e gestire in modo consapevole sistemi, procedure ed azioni da adottare per prevenire, contrastare e limitare le diverse minacce nonché gestire eventuali situazioni anomale, di allarme o di crisi.
A tal fine, all’interno di un percorso centrale comune, il master si articolerà in due specializzazioni con lo scopo, rispettivamente, di formare:
-Security System Integrator; ovvero professionisti in grado di progettare, sulla base delle necessità di sicurezza, delle peculiarità del contesto e dello stato dell’arte della tecnologia, sistemi di sicurezza che siano adeguate soluzioni tecnologiche/operative.
-Security System Manager; ovvero professionisti che, sulla base di una conoscenza del dominio applicativo, delle realtà territoriali e delle tecnologie esistenti, siano in grado di definire i necessari requisiti per i sistemi di sicurezza, di elaborarne gli obiettivi in termini di specifiche funzionali, finanziarie e contrattuali, di valutarne dinamicamente l’efficienza e l’efficacia, e di gestirne l’utilizzo sia in condizioni di operatività normale che in presenza di eventi anomali/crisi.
L’iniziativa è rivolta, per quel che riguarda il percosso di Security System Integrator, a coloro che operano o aspirano ad operare quali progettisti di sistemi e soluzioni di sicurezza all’interno di aziende pubbliche e/o private ovvero liberi professionisti attivi su tale segmento. Il percorso Security System Manager si rivolge, invece, prevalentemente a figure professionali o consulenti di enti e aziende con responsabilità nella gestione di Infrastrutture Critiche, di Protezione Civile, di Sicurezza, Difesa e Controllo del Territorio (Regioni, Comuni, ecc.).
L’accesso, previo superamento di una selezione per titoli e colloquio, è riservato a coloro che abbiano conseguito una laurea specialistica o di vecchio ordinamento. Potranno partecipare al master, in qualità di uditori, anche persone prive del titolo purché abbiano una comprovata esperienza professionale di almeno 3 anni. I titoli dovranno essere conseguiti entro e non oltre il 31 Dicembre 2010.
 La metodologia didattica prevede, infine, quale completamento del percorso formativo lo svolgimento di uno stage di circa 2 mesi presso una delle aziende che supportano e/o sponsorizzano il master ovvero presso altre strutture che operano nel settore della homeland security al fine di complementare le conoscenze teoriche con una concreta esperienza operativa.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito:www.masterhomelandsecurity.eu

Parole chiave: corsi per sicurezza industriale, Formazione, Ingegneria, Master, Scuola, Università,

Contatto Scuola di Formazione Continua - Università Campus Bio-Medico di Roma

Email

Stampa questa pagina