Master in Management della Sicurezza Integrata

Da: Scuola di Formazione Continua - Università Campus Bio-Medico di Roma  27/01/2011
Parole chiave: Formazione, Ingegneria, Master

 

PRESENTAZIONE

Il Master MaSI offre un percorso educativo volto alla formazione di figure professionali in grado di gestire risorse umane, spazi, processi e tecnologie a supporto della sicurezza generale e specifica. I corsi di tale master mettono in pratica tutte le migliori teorie in termini di sicurezza nei luoghi di lavoro, nell’ambiente e negli edifici, garantendo l’incolumità dell’uomo in tutti gli aspetti della vita quotidiana. 

 

PROFILO PROFESSIONALE IN USCITA

Il Master forma professionalmente il Manager della Sicurezza Integrata, il cui ruolo è rispondere ad esigenze volte a garantire la funzionalità e la sicurezza in tutte le aree di interesse sociale. Per questo la sua formazione deve integrare i principi della gestione economica e finanziaria privata e pubblica, dell’architettura e delle scienze comportamentali e ingegneristiche.

 

Il Master punta a formare professionisti in grado di:·

  • comprendere appieno la funzione dell’Esperto in Sicurezza, con particolare riferimento al ruolo svolto nelle aree lavorative·
  • padroneggiare gli strumenti concettuali e pratici necessari per eccellere nell’espletamento di tale ruolo gestionale·
  • gestire le relazioni con le persone, acquisendo una conoscenza teorica e pratica delle dinamiche relazionali all’interno dei luoghi di lavoro·
  • gestire i servizi ed interpretare i processi di supporto alle attività umane con particolare riguardo all’efficienza degli elementi legati alla cura della persona·
  • gestire gli strumenti tecnologici essenziali per un efficace svolgimento della funzione di ES·
  • conoscere gli strumenti legislativi essenziali per la sicurezza generale.

 

DESTINATARI E REQUISITI DI ACCESSO

Il Master, a numero chiuso, è destinato a:
  • Tecnici di Impresa
  • Imprenditori
  • Addetti pubblica Amministrazione
  • Iscritti a ordini professionali
  • Tecnici degli Enti di vigilanza e di controllo

 

ed è aperto a laureati di I livello (laurea triennale) in:

  • Ingegneria
  • Architettura
  • Medicina e Chirurgia
  • Economia e Commercio
  • Scienze
  • Lauree equipollenti
 

METODOLOGIA DIDATTICA

Il percorso dura 12 mesi, con una frequenza di due giornate a settimana (8h il Venerdì e 4h il Sabato), e garantisce l’acquisizione di 60 CFU (pari a 1500 ore).

La metodologia utilizzata è coerente con i contenuti delle discipline insegnate e con gli obiettivi didattici definiti in sede di progettazione. In particolare si tende a utilizzare prevalentemente metodi didattici attivi al fine di incidere non solo sulle conoscenze professionali, ma anche e soprattutto su capacità progettuali e decisionali. Tra i metodi che si utilizzeranno:a) didattica frontaleb) esercitazioni in presenza di docentic) simulazioni con programmi di gestione della sicurezzad) visita tematica in area cantieristica e aziendale.

Al termine di ciascun modulo i partecipanti sosterranno una prova di verifica apprendimento.

 

MODULI DIDATTICI 

Il master è articolato in 7 aree didattiche ognuna delle quali approfondisce un aspetto legato alla sicurezza:

AREA A. COMPETENZE DI BASE
A.1   Psicologia per la sicurezza sul lavoro
A.2  Risorse Umane e Organizzazione
A.4  Strategie di prevenzione, pianificazione e comunicazione
A.5  Elementi di statistica
A.6  Nozioni di Etica
A.7  Contrattualistica del lavoro
A.8  Elementi di diritto sostanziale e procedurale
A.9 OHSAS 18000
A.10 Processi aziendali
A.11 La qualità - UNI EN ISO 9000
A.12  Problematiche di illegalità
 

AREA B. SICUREZZA AMBIENTALE
B.1 La Normativa della sicurezza ambientale
B.2 Rischi Naturali
B.3 Il Rischi Antropici
B.4 Il Rischio alimentare
 
AREA C. SECURITY
E.1 La Normativa della Security
E.2 La Security nei luoghi di lavoro
E.3 La security nella città

 

AREA D. SICUREZZA DEGLI EDIFICI
D.1 La Normativa della sicurezza degli edifici
D.3 Sicurezza delle strutture portanti
D.3 Sicurezza delle strutture non- portanti
 
AREA E. SICUREZZA SUL LAVORO
C.1 La Normativa della sicurezza sul lavoro
C.2 Principi generali di sicurezza sul lavoro
C.3 Sicurezza sul lavoro nei cantieri
C.4 Sicurezza sul lavoro nelle aziende
C.5 Organizzazione e gestione dei sistemi di sicurezza

 

AREA F. SICUREZZA IMPIANTISTICA E OSPEDALIERA
F.1 La Normativa della sicurezza sugli impianti
F2. Sicurezza impiantistica
F3. Sicurezza ospedaliera

 

AREA G. LABORATORI E SIMULAZIONI
Simulazioni e laboratori

 

MODALITA DI AMMISSIONE

Scadenza ammissioni il 28/02/2011 entro la quale i partecipanti dovranno caricare on-line : a) domanda di ammissione, curriculum vitae, lettera di motivazione alla partecipazione; b) quota per domanda di ammissione (50 €). 

 

SELEZIONE DEI PARTECIPANTI

Il master è destinato a un massimo di 40 partecipanti, che saranno selezionati sulla base dei titoli e di un colloquio motivazionale. La prova di ammissione (colloquio motivazionale e conoscitivo) si terrà il 04/03/2011. L’esito della selezione sarà comunicato 10/03/2011 sul sito web della Scuola di Formazione Continua. 

 

ISCRIZIONI

Entro il 18/03/2011 gli ammessi dovranno perfezionare l’iscrizione inviando alla Scuola di Formazione Continua, il modulo di immatricolazione unitamente a alla copia del bonifico di pagamento della quota di partecipazione al master.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione totale è pari a 3.500 €, rateizzabili in due rate da 1.750 €. Sono previste quote agevolate di 3.150 €,per gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Roma. Non è previsto rimborso in caso di recesso.

 

INIZIO LEZIONI 

Le lezioni cominceranno venerdì 18/03/2011.

 

SEDE DEL CORSO

Sport City Roma
Via Alvaro del Portillo snc
00128 Roma (Roma)
nei pressi del Policlinico Universitario

Parole chiave: corsi per sicurezza industriale, corsi per sicurezza sul lavoro, Formazione, Ingegneria, Master,

Contatto Scuola di Formazione Continua - Università Campus Bio-Medico di Roma

Email

Stampa questa pagina