Nuova stampante 3D ShareMind MakerBox

Nuova stampante 3D ShareMind MakerBox da ShareMind di Pietro Meloni

Da: ShareMind di Pietro Meloni  15/06/2012
Parole chiave: Prototipazione, Rapid Prototyping, Stampante 3d

Dopo alcuni mesi di gestazione, finalmente è disponibile la versione commerciale della stampante 3D MakerBox. Destinata al nascente mercato DIY ed hobbystico, la macchina trova applicazioni anche in campo professionale, grazie ad elevate prestazioni in termini di velocità ed accuratezza. Ispirata agli opensource RepRap e MakerBot, MakerBox è comunque basata su un progetto originale. Pilotata da un’unica scheda elettronica sviluppata in collaborazione con FabLab, la macchina sfrutta cuscinetti a ricircolo di sfere, ed assicura un assemblaggio semplice e veloce, grazie ai pannelli pretagliati via laser. Fornita con due ugelli 0,48 e 0,23 mm, MakerBox impiega un innovativo estrusore diretto, alimentato con filo in ABS o PLA da 1,75mm. La macchina è disponibile sia in versione kit, sia preassemblata e collaudata.

Specifiche tecniche
• Area di stampa: 200x 200 x200 millimetri o 7.87 x 7.87 x 7.87 pollici
• Volume di stampa: circa 8 litri
• Spessore dello strato: suggerito 0,35mm con l’ugello da 0,48mm (0,15mm con ugello da 0,24mm)
• Diametro dell’ugello: 0,48 mm (0,24 mm)
• Velocità stampa max: 60 mm/s
Elettronica
• MakerBox scheda madre: Sanguinololu 4 driver
• Design compatto, 100x50mm (4″ x 2″)
• Clone Sanguino, Atmel’s ATmega644P
• Fino a 4 Pololu (o Pololu compatibili) a bordo della scheda (X,Y,Z,Ext) (A4983 senza regolatore di voltaggio)
• Alimentazione dei motori regolabile tramite potenziometro 7-35V
• Connessione per 2 termistori
• 2 connettori N-Mosfet per estrusore/piano di stampa
• 3 connettori per fine corsa X Y Z
• 13 extra pin disponibili per espansioni (6 analogici; 8 digitali)
• 4 driver per il controllo dei motori 1/16 micro-stepping
• 5 motori stepper Nema 17
• 3 microswitch
• Piano di stampa riscaldato
• Alimentazione universale
Software
• Controllo tramite PrintRun slic3r (software open-source)
• Compatibilità: Linux, Windows e OSX
• tipo di file di input: STL, gcode
Materiale di consumo
• Funziona con ABS e PLA
• diametro del filamento: 1,75 millimetri
Meccanica
• Cuscinetti a ricircolo di sfere sfere per tutti i rinvii delle cinghie
• Guide di scorrimento di precisione diametro 8 mm
• Manicotti di scorrimento a ricircolo di sfere
• Struttura in compensato di Betulla di qualità superiore 6mm tagliato a laser
• Particolari in Acrilico 5mm tagliati a laser
• Cinghie in poliuretano T2,5 H6
• Pulegge T2,5 Z10 ad alta precisione in alluminio
• Dimensioni d’ingombro: 380 x 370 x 450 millimetri o 12.6 x 18.4 x 15 pollici

Parole chiave: Prototipazione, Rapid Prototyping, Stampante 3d

Contatto ShareMind di Pietro Meloni

Email

Stampa questa pagina

Altri prodotti e servizi per ShareMind di Pietro Meloni

07/11/2012

Scanner 3D low cost

L'avvento di sensori di nuova generazione basati su raggi infrarossi rende accessibile a basso costo la scansione 3D. ShareMind è


15/06/2012

Stampante 3D ShareMind MakerBox

Dopo alcuni mesi di gestazione, finalmente è disponibile la versione commerciale della stampante 3D MakerBox. Destinata al nascente mercato


Formazione da ShareMind di Pietro Meloni thumbnail
03/02/2012

Formazione

I corsi di formazione ShareMind sono sempre individuali o rivolti esclusivamente a partecipanti della stessa azienda, con contenuti ad hoc in base alle specifiche esigenze ed alle conoscenze pregresse.


Aspire da ShareMind di Pietro Meloni thumbnail
03/02/2012

Aspire

Rivolto ad artigiani della falegnameria, professionisti dell'insegnistica, produttori di mobili personalizzati, marmisti, aziende dell'arte funeraria, incisori, ebanisti, modellisti, gioiellieri, Aspire è un completo software creativo che include tutti gli strumenti necessari per trasformare un'idea in concreto prodotto artigianale.


SprutCAM da ShareMind di Pietro Meloni thumbnail
03/02/2012

SprutCAM

SprutCAM è un ambiente CAM per lavorazioni multiasse 2D e 3D, incisoria, elettroerosione a filo, tornitura, fresatura, torni-fresatura. Sofisticato e


T-FLEX da ShareMind di Pietro Meloni thumbnail
03/02/2012

T-FLEX

Proverbiale per la sua tlessibilità, T-FLEX, il primo programma CAD parametrico al mondo in ambiente Windows giunto ormai alla versione 12, si conferma, con costi di acquisto e manutenzione contenuti, la soluzione abbordabile per tutte le aziende che desiderino risolvere con un solo prodotto tutte le esigenze di disegno, modellazione, progettazione e tooling.