Il Codice di Second Life: un business in divenire

Il Codice di Second Life: un business in divenire da Pivari.com

Da: Pivari.com  25/01/2008
Parole chiave: Internet, Libri

Perchè non sedersi comodamente sulla poltrona di casa, davanti al proprio computer, chiudere gli occhi e decidere di essere qualcun altro? Second Life è proprio questo, un modello virtuale ad altissimo ingrediente economico, un mondo affascinante dove dietro un’esagerata allegria di facciata, bilanciata da una malinconia strisciante, si nasconde un’irresistibile bisogno di spendere e di costruire un’economia virtuale con solidi risvolti reali. In questa seconda vita ci si puo’ permettere davvero tutto, in questo mondo onirico infatti chiunque puo’ sognare ad occhi aperti tenendo bene in mente il proprio obiettivo: guadagnare. Appena entrati nel sito si scopre che in questa terra si puo’ volare, il che rende il tutto piu’ attraente. Successivamente si puo’ creare il proprio personaggio e cercare di farlo essere piu’ felice che mai. Con un’unica soluzione: riempirgli le tasche di Linder Dollar, valuta locale, ottenuta cambiando soldi veri tramite carta di credito (mille LD corrispondono a 3,32 dollari USA). “Il codice di Second Life” è un manuale completo di trucchi e tecniche per essere leader nel mondo virtuale e reale. L'autore, Daniele D'Ausilio, già conosciuto per "Il Codice degli Ebook", s’impone come obiettivo proprio quello di riuscire ad essere protagonisti grazie a strategie finanziare che potranno permetterci di investire realmente e diventare padroni di una seconda vita. Chiunque di noi potrà diventare un giorno come Ailin Graef, 20 anni che con il suo Avatar (personaggio virtuale) di nome Anshe Chung, ha creato su Second Life una Società di Immobili che ha fatturato più di un Milione di Dollari! Bisogna pertanto scegliere che cosa può rappresentare Second Life per noi: o una semplice valvola di sfogo o un vero e proprio business in divenire. Se scegliamo questa seconda opportunità dobbiamo entrare preparati nel nuovo mondo perché i pericoli, come nella vita reale, ci sono anche in un universo virtuale creato ad hoc per noi. “Il codice di Second Life” è disponibile all'indirizzo www.Autostima.net, dove troverai anche il catalogo dei 50 prodotti dell'editore. Distribuzione comunicati stampa internet Maleva srl www.maleva.it/marketing/fabrizio.pivari (at) maleva.it

Parole chiave: Internet, Libri