carciofi

Da: Laboratorio Artigianale PINTADU  30/11/2010
Parole chiave: Prodotti Tipici Sardi

Il carciofo, come del resto il cardo selvatico, appartiene alla famiglia delle composite e cresce spontaneo nelle regioni meridionali dell’Europa, delle Americhe e dell’Asia. A seconda delle varietà può essere spinoso o senza spine. Il carciofo di Sardegna è contraddistinto per le brattee terminanti con una spina gialla, più comunemente chiamato “spinoso sardo” ed ha la proprietà di svolgere una azione epatodisintossicante e epatostimolante, favorendo la secrezione della bile proteggendo così il fegato grazie ad una sostanza chiamata “cinarina”. Il carciofo spinoso sardo è protetto dal marchio d.o.p. e si distingue per il suo gusto amarognolo e caratteristico. I nostri carciofi, scelti accuratamente da coltivazioni d.o.p., vengono lavorati e confezionati interamente a mano secondo le più antiche ricette tradizionali riuscendo a garantire alti livelli qualitativi e di genuinità.

Parole chiave: Prodotti Tipici Sardi

Contatto Laboratorio Artigianale PINTADU

Email

Stampa questa pagina