ricerca infiltrazioni perdita acqua

ricerca infiltrazioni perdita acqua da Ricerche infiltrazioni

Da: Ricerche infiltrazioni  27/06/2007
Parole chiave: Infiltrazioni

La Tomografia Elettrica Ridondante a Puntali TERP si basa su un principio fisico semplice ed assiomatico, in corrente continua gli elettroni tendono a scegliere la via a minor resistenza, in corrente alternata (RF) le strutture elettricamente isolanti tendono a caricarsi elettricamente (effetto condensatore). L’acquisizione dei dati di conducibilità della struttura permette al software dello strumento di estrapolare la posizione di eventuali rotture del manto impermeabilizzante. La geometria e la tipologia costruttiva delle strutture edili non permette una misurazione diretta è di conseguenza necessario risalire alla reale posizione della anomalia mediante calcoli di coerenza. L’estrapolazione dei dati risulterà con un grado di confidenza proporzionale al grado di isotropicità della struttura. Proprio grazie alle considerazioni precedenti è consigliabile effettuare le prove in condizioni ambientali naturali o artificialmente alterate in modo da ricreare una situazione favorevole allo svolgimento delle analisi. Tra le condizioni necessarie è la presenza ed attività dell’infiltrazione. Ispezionare una superficie in assenza della infiltrazione potrebbe risultare forviante a causa dell’inserimento di nuove variabili da inserire nel modello matematico di distribuzione. Il TERP può essere utilizzato in modi differenti in funzione della tipologia di inconveniente ed in funzione della tipologia costruttiva.

Parole chiave: Infiltrazioni