CONVEGNO IL D.LGS. 231/01 E l’SGSL NELLA GESTIONE DEGLI APPALTI: PROFILI TECNICO-GIURIDICI

CONVEGNO IL D.LGS. 231/01 E l’SGSL NELLA GESTIONE DEGLI APPALTI: PROFILI TECNICO-GIURIDICI da Torinoprogetti Società di Ingegneria S.r.l.

Da: Torinoprogetti Società di Ingegneria S.r.l.  24/04/2012
Parole chiave: Ingegneria, Consulenza Sicurezza, Sicurezza Sui Luoghi Di Lavoro

CENTRO CONGRESSI UNIONE INDUSTRIALE TORINO - SALA PIEMONTE Via Vincenzo Vela n.17 - 10128 Torino Mercoledi 16 Maggio 2012 - ore 09.00 - 13.00 Convegno valido come aggiornamento formativo periodico per DIRIGENTE - PREPOSTO - RSPP - ASPP - CSP – CSE ai sensi dell’art.37 comma 7 - dell’art. 32 comma 6 - dell’art. 98 comma 2 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Argomenti affrontati Il Titolo IV e l’art. 26 del D.lgs. 81/08: i soggetti responsabili e gli adempimenti previsti dalla normativa. L’operatività del SGSL nell’ambito della gestione della sicurezza in riferimento al settore degli appalti. Il committente/responsabile dei lavori ed i coordinatori: analisi giurisprudenziale. La responsabilità amministrativa dell’ente ex D.lgs. 231/01 in materia di infortuni sul lavoro nei contratti di appalto: aspetti problematici Agenda ore 8.30 Registrazione partecipanti ore 9.00 Saluti delle autorità Interverranno dott. Raffaele Guariniello – Sostituto Procuratore Generale della Repubblica dott. Mario Marchio - SpreSAL TO3 avv. Giovanni Lageard - Avvocato specialista in salute e sicurezza sui luoghi di lavoro Ing. Giancarlo Gramoni - Libero Professionista Moderatore arch. Massimo Giuntoli - Libero professionista ore 11.00 Coffee break ore 12.00 Dibattito e confronto con domande poste dai partecipanti ore 13.00 Conclusioni La quota di partecipazione al convegno per ogni singolo discente è di: euro 150,00 (iva compresa) con iscrizione tramite modulo cartaceo inviato via fax / mail euro 120,00 (iva compresa) con iscrizione e registrazione online (www.torinoprogetti.it) contattare torinoprogetti per prenotare e verificare la disponibilità dei posti

Parole chiave: Assunzione Dell’incarico Di Coordinatore Per La Progettazione (D.Lgs. 494/96 E S.M.), Consulenza Sicurezza, Corsi Di Formazione Base Ai Dipendenti Secondo D.Lgs. 626/94, Corsi Sicurezza, Formazione Sicurezza, Gestione Sicurezza, Ingegneria, Responsabile Servizio Prevenzione Protezione, sgsl, Sicurezza Sui Luoghi Di Lavoro, Sistema Di Gestione Della Sicurezza, Società Di Ingegneria,

Contatto Torinoprogetti Società di Ingegneria S.r.l.

Email

Stampa questa pagina

Altri prodotti e servizi per Torinoprogetti Società di Ingegneria S.r.l.

CORSO ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO - 8 ORE da Torinoprogetti Società di Ingegneria S.r.l. thumbnail
28/02/2011

CORSO ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO - 8 ORE

L'obiettivo del corso è formare i lavoratori incaricati dal datore di lavoro a gestire la prima fase dell’emergenza e/o attivare i soccorsi esterni, nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza.


CORSI SICUREZZA: RSPP - RLS - ANTINCENDIO - PRIMO SOCCORSO da Torinoprogetti Società di Ingegneria S.r.l. thumbnail
27/09/2010

CORSI SICUREZZA: RSPP - RLS - ANTINCENDIO - PRIMO SOCCORSO

PER INFO e COSTI: mail [email protected] tel 011.599.006 Scarica i moduli di adesione da www.torinoprogetti.it - sezione corsi


VALUTAZIONE CLIMA IMPATTO ACUSTICO AI SENSI DELLA LEGGE 447/95 da Torinoprogetti Società di Ingegneria S.r.l. thumbnail
27/09/2010

VALUTAZIONE CLIMA IMPATTO ACUSTICO AI SENSI DELLA LEGGE 447/95

L’attività verrà svolta da personale laureato in possesso dei requisiti e delle certificazioni idonee


VERIFICA PERIODICA IMPIANTO DI MESSA A TERRA AI SENSI DEL DPR 462/01 da Torinoprogetti Società di Ingegneria S.r.l. thumbnail
27/09/2010

VERIFICA PERIODICA IMPIANTO DI MESSA A TERRA AI SENSI DEL DPR 462/01

Organismo abilitato dal Ministero dello Sviluppo Economico ad effettuare le verifiche e ispezioni


COLLAUDO REQUISITI ACUSTICI PASSIVI DEGLI EDIFICI E DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI da Torinoprogetti Società di Ingegneria S.r.l. thumbnail
27/09/2010

COLLAUDO REQUISITI ACUSTICI PASSIVI DEGLI EDIFICI E DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI

L’attività verrà svolta da personale laureato in possesso dei requisiti e delle certificazioni idonee.