PROSECCO SFUSO “COL FONDO” DELLA TRADIZIONE DA IMBOTTIGLIARE - Spagnol Orazio

PROSECCO SFUSO “COL FONDO” DELLA TRADIZIONE DA IMBOTTIGLIARE - Spagnol Orazio da Spagnol soc. agr. di Orazio Spagnol & C. s.s.

Da: Spagnol soc. agr. di Orazio Spagnol & C. s.s.   15/01/2010
Parole chiave: Vendita Vino, Prosecco, Vino Sfuso

Che cos'è il Prosecco "Col Fondo" da imbottigliare?

Il Prosecco "Col Fondo" è il vino dell'antica tradizione del vignaiolo nel quale si possono riscoprire tutte le caratteristiche del Prosecco. Questo prodotto è il più semplice e meno lavorato tra le varie tipologie di vini prosecco perché la rifermentazione avviene naturalmente in bottiglia  così ottenendo un vino frizzante caratterizzato dal sedimento sul fondo del lievito e dal classico sentore di crosta di pane. Solitamente viene acquistato direttamente dal produttore e messo in damigiana per essere imbottigliato.

Da dove arriva il nostro sfuso?

Il Prosecco viene prodotto dalla società agricola Spagnol Orazio che è situata nella zona di Valdobbiadene e segue il prodotto dalla vigna alla bottiglia.

Come viene spedito?

Il prosecco Sfuso viene messo negli appositi bag in box dalla capienza di 20 LITRI dallo staff di ProseccoRoad.com (per il trasporto del vino abbiamo deciso di usare questi bag in box perché qualsiasi corriere non ci dà la possibilità di spedire le classiche Damigiane in vetro).

Ad ogni bag in box sarà applicata un'etichetta che indica, oltre ai dati necessari per legge, la data di riempimento e un apposito codice per l'identificazione cliente-prodotto.

Le spese di spedizione sono COMPRESE NEL PREZZO (NON si effettuano spedizioni all'estero di questo prodotto).

Cosa succede quando effettuate l'ordine?

Gli ordini pervenuti (pagati) nel corso della settimana verranno tutti evasi il lunedì mattina successivo.Questo ci consente la massima qualità e genuinità del prodotto.

Quanto impiega la merce ad arrivare?

La merce spedita impiega di solito 48 ore dal ritiro o comunque massimo cinque giorni lavorativi e minimo 24 ore.

 Cosa fare una volta ricevuto il Prosecco Sfuso?

  1. Una volta recapitato il Bag in Box è consigliato imbottigliare immediatamente(comunque preferibile, se la giornata è nuvolosa, attendere giornate soleggiate) il vino oppure bisogna: metterlo a riposo per uno massimo di due giorni in luogo fresco(min:4-6°C; max:12°-16°C), asciutto e buio(cantine, sotto scala ecc..), oppure travasarlo immediatamente in un recipiente in vetro della stessa capienza e lasciarlo sempre a riposo per qualche giorno come per il bag in box. Nei Bag in Box il vino può rimanere massimo 10-12 giorni dalla data di riempimento, mentre se il vino viene travasato in un recipiente di vetro può rimanere per qualche giorno in più. 
  2. Il vino va imbottigliato in apposite bottiglie da spumante(si trovano in commercio o si possono ordinare assieme al vino). Le bottiglie possono essere di varie misure(0,75l ; 1,5l ; 3l) ma sono consigliate per costo e praticità quelle da 0,75litri. Se usate bottiglie vecchie che avete giustamente messo da parte, bisogna lavarle abbondantemente con l'acqua senza usare, assolutamente, detergenti di qualsiasi tipo; una volta scolate assicurarsi che non vi sia la presenza di muffe o di odori strani. E' molto importante fare attenzione a non riempire troppo le bottiglie e quindi lasciare circa 5-7 cm di aria tra il tappo e il vino. Questa accortezza è indispensabile per ottenere un ottimo risultato perché durante la rifermentazione i lieviti producono CO2 e SO2 che in parte si liberano e vanno ad occupare lo spazio lasciato vuoto.
  3. Subito dopo aver riempito le bottiglie bisogna tapparle con degli appositi tappi. I tappi che si usano sono di sughero o di alluminio(tappo corona).Noi consigliamo, anche se meno eleganti ed estetici, dei semplici tappi a corona(come quelli dei succhi di frutta) con dentro un tappeto in plastica(bidulle) perché sono meno costosi e più sicuri di quelli in sughero. Molte volte non si trovano in commercio tappi di sughero di buona qualità quindi si corre il rischio che il prodotto possa sapere da tappo o che addirittura il tappo esploda durante la rifermentazione compromettendo così il risultato finale .Questi tappi a corona, invece, risolvono totalmente i problemi e si trovano in commercio o si possono ordinare assieme al vino.
  4. Per tappare le bottiglie è necessario disporre di una semplice tappatrice manuale per tappi a corona. Questa macchina è piccola, molto facile da usare e si trova in commercio oppure potete ordinarla assieme al vino.
  5. Una volta tappate le bottiglie bisogna riporle in un luogo fresco(15°-18°C e per le prime due settimane Vi consigliamo, se avete la possibilità, di tenerle a circa 18°C), asciutto e buio fino a quando non finisce la rifermentazione naturale. Le bottiglie devono essere poste in piedi. Questa fase dura a seconda delle annate  e mediamente finisce dopo circa uno o due mesi dall'imbottigliamento. Per verificare comunque che la rifermentazione sia finita bisogna prendere una o più bottiglie di campione e metterle contro luce. Se sul fondo noterete un residuo significa che il vino è pronto(agitandole il vino deve diventare torbido). Se bevete il vino durante la rifermentazione non sarà buono. La durata della rifermentazione dipende  anche dalla pressione atmosferica(se lo stesso vino viene tenuto a 1000 metri e a 0 metri, quello a 1000 metri sarà pronto qualche settimana dopo), dall'umidità e dalla temperatura di dove viene tenuto il vino.
  6. Una volta finita la rifermentazione il vino è pronto da bere ma deve maturare ancora. Subito dopo la rifermentazione il vino risulterà più vivo e fresco; lasciandolo maturare acquisterà profumi e corpo.
  7. Molti consigliano di seguire solo la luna per imbottigliare il vino; noi invece, dopo molte prove fatte, Vi consigliamo di imbottigliare il vino solo se la giornata è ben soleggiata e poco ventosa.  
  8. Il bag in box una volta usato Vi consigliamo di gettarlo. Sia il cartone che il sacco sono riciclabili.
  9. Le bottiglie una volta usate Vi consigliamo di lavarle e asciugarle bene e porle in un luogo chiuso e fresco così tornano utili per l'anno dopo. E' fondamentale non lavare le bottiglie con qualsiasi detergente, basta un'abbondante risciacquata. Si possono usare tutte le bottiglie di spumante a parte di qualche strano formato.
  10. Una volta seguiti con particolare attenzione questi consigli, il risultato finale sarà sicuramente di Vostro gradimento.
  11. Per un'ottima degustazione bisogna servire il vino ad una temperatura di circa 10-12°C e caraffato in modo da lasciare il residuo della rifermentazione nel fondo della bottiglia ed evitare quindi che si mescoli con il vino.

Parole chiave: enoteche on line, Prosecco, prosecco da imbottigliare, prosecco sfuso, prosecco valdobbiadene, valdobbiadene docg, Vendita Vino, Vino Sfuso,

Contatto Spagnol soc. agr. di Orazio Spagnol & C. s.s.

Email

Stampa questa pagina

Altri prodotti e servizi per Spagnol soc. agr. di Orazio Spagnol & C. s.s.

Prosecco DOC Spumante Extra Dry Col del Sas Magnum scatola in legno da Spagnol soc. agr. di Orazio Spagnol & C. s.s.  thumbnail
16/02/2010

Prosecco DOC Spumante Extra Dry Col del Sas Magnum scatola in legno

Ottimo vino e ottima idea regalo.