UNIVERSITA' DI PADOVA

UNIVERSITA' DI PADOVA da ARTE VENETA

Da: ARTE VENETA  19/04/2011
Parole chiave: Esperienza Ventennale, certificato, ANTITARLO ROVIGO

 

Dipartimento di Costruzioni e Trasporti

Università degli Studi di Padova


Il museo dei modelli didattici

Nota a cura di Alberto Bernardini

Il museo dei modelli didattici del Dipartimento di Costruzioni e Trasporti dell’Università degli Studi di Padova raccoglie il patrimonio creato inizialmente per “l’insegnamento pratico della costruzione di ponti metallici” nel Gabinetto di Ponti della Regia Scuola di applicazione per gli Ingegneri in Padova, diretta dal 1890 al 1899 da Pio Chicchi. I pregevoli modelli in lamierino di ferro zincato furono realizzati dal meccanico Carlo Nardin, riportando pazientemente in scala ridotta i particolari delle giunzioni chiodate. Successivamente Luigi Vittorio Rossi, responsabile dal 1898 del Gabinetto di Ponti in Legno ed in Ferro, fece costruire ulteriori modelli didattici riguardanti anche opere e particolari costruttivi di carpenteria in legno.

I 96 modelli sono collocati nei 5 armadi lignei originali in cui erano conservati nella sede alle Porte Contarine, ove la scuola creata nel 1976 si era trasferita dal palazzo del Bo’ nel 1895, pur restando aggregata all’Università padovana.

Armadi e modelli in legno sono stati recentemente restaurati e bonificati per garantirne la conservazione nel tempo e collocati nell’Aula Polivalente al piano mezzanino dell’edificio del Donghi in via Marzolo, nuova sede della Scuola a partire dal 1929. E’ stato creato un nuovo catalogo dei modelli in scala, con i riferimenti alle opere originali di riferimento costruite in tutta Europa. Il piccolo museo documenta le tecniche costruttive innovative sviluppate nella seconda metà del 19-esimo secolo ed inoltre le originali modalità di una efficace didattica per gli allievi ingegneri del tempo organizzata dalla scuola padovana.



Parole chiave: ANTITARLO ROVIGO, ANTITARLO VENEZIA, ANTITARLO VICENZA, certificato, Esperienza Ventennale,